Tag

tavoli in legno

Browsing

Il legno massello è quello che si ricava dalla parte centrale del tronco dell’albero, la più “anziana” e resistente. Prima di poter essere utilizzato per costruire i mobili per le nostre case, deve essere sottoposto ad un trattamento di stagionatura, che serve ad eliminare l’umidità del legno fresco. La sua superficie mantiene l’aspetto naturale del legno, con gli anelli e i nodi che si formano durante la vita di ogni albero, e con il passare del tempo il suo colore può scurirsi leggermente.

Esistono diversi tipi di legno massello, in base all’essenza ma anche al tipo di lavorazione a cui viene sottoposto. Nel catalogo di Bontempi Casa, il legno massello viene utilizzato per tavoli grandi e per le sedie che ne sono il complemento ideale, e le essenze selezionate sono quelle di noce e di rovere. Per la maggior parte dei modelli, è possibile scegliere il piano del tavolo in legno massello oppure in legno massellato. Cosa li differenzia? Il piano massellato unisce le performance estetiche del legno massello a quelle dei piani impiallacciati. Il bordo esterno del piano è infatti costituito da vero e proprio legno massello dalla forma irregolare, il quale viene sagomato con un raggio che simula il raggio del tronco. La parte superiore del piano è invece composta da legno pregiato che gli regala l’aspetto di un vero e proprio piano massello.

Tavoli in legno massello di noce

Tavolo Artistico, dettaglio del piano in legno massello di noce.

La storia del legno di noce affonda le sue radici nell’antica Grecia e nella mitologia, dove si lega alla figura di Dioniso, ed era considerato un albero profetico. Caratterizzato da un colore bruno intenso che tende al grigio con striature che virano al nero, è estremamente resistente agli urti e all’umidità, doti che lo rendono particolarmente adatto ad essere utilizzato per la costruzione di strumenti musicali e per gli interni delle auto di lusso – oltre che, naturalmente, per la realizzazione di mobili, compresi quelli che richiedono una particolare durabilità come possono essere quelli della cucina.

Oltre al classico legno massello di noce, il catalogo di Bontempi Casa include anche il legno massello scortecciato di noce secolare: un legno selezionato, proveniente da aree certificate a riforestazione controllata, e minuziosamente ricavato dal tronco o dai rami degli alberi nei rigogliosi boschi americani.

Tavolo BRIDGE legno massello di noce
Tavolo Bridge rettangolare fisso con struttura e dettagli decorativi in acciaio laccato, piano in legno massello di noce scortecciato. Sedia Sally con braccioli, struttura in legno massello di noce, imbottita e rivestita in cuoio con cuciture in contrasto. Lampada Blow mini a sospensione con rosone e struttura in ottone naturale e vetro borosilicato.

Bridge è un tavolo in legno massello moderno, il cui solido piano rettangolare è disponibile nelle configurazioni da 8, 10 e 12 posti, ed è abbinato a un’originale struttura in acciaio laccato con dettagli decorativi ispirata alla forma di un cavalletto. Bridge può diventare un elegante tavolo da pranzo, ma si presta perfettamente anche ad essere collocato in ambienti professionali come scrivania di rappresentanza.

Tavolo rettangolare fisso Imperial con struttura a bracciale in acciaio laccato e piano in legno massello scortecciato di noce secolare. Sedie Sveva con braccioli e struttura in legno massello di noce, seduta, schienale e inserti triangolari imbottiti e rivestiti in pelle premium e lana.

Tutto il fascino del legno massello di noce secolare incontra la modernità nella scultorea struttura a bracciale del tavolo Imperial, perfetto come tavolo da pranzo per arredare la casa in montagna – ma anche in città – con un tocco davvero originale.

Tavoli in legno massello di rovere naturale

Tavolo Millennium, dettaglio del piano in legno massello di rovere naturale.

Tipico della Pianura Padana ma diffuso anche nel resto d’Italia, il rovere è una quercia maestosa e longeva, tanto da poter anche superare i tre secoli di vita. Fin dall’antichità, il legno di rovere è sempre stato considerato molto pregiato. Il suo aroma peculiare è la caratteristica per cui viene scelto per fabbricare le cosiddette “botti di invecchiamento” e affinamento dei vini, le cosiddette barrique, mentre la sua solidità e la resistenza all’acqua lo rendono ideale per opere di falegnameria pesante. Non da ultimo, il legno massello di rovere è un materiale molto apprezzato per la costruzione di mobili di lusso, solidi e raffinati, come quelli presenti nel catalogo Bontempi Casa. Per esaltarne le qualità naturali, il bordo esterno laterale dei piani dei tavoli in legno di rovere naturale massello mantiene la forma originale del tronco dell’albero, regalando al piano unicità e artigianalità.

Tavolo fisso Millennium con struttura in acciaio laccato e piano in legno massello di rovere naturale. Sedie Alfa con struttura in legno massello di rovere naturale, complete di cuscino imbottito e trapuntato in pelle ecologica.

Millennium è un tavolo da pranzo in legno massello dedicato a chi ama la tradizione delle grandi tavolate, rivisitata però in chiave contemporanea. Il piano in legno, infatti, è abbinato a una struttura centrale a X dalle linee nette e decise, che permette di disporre i posti a tavola senza intralci e in più regala all’ambiente un’eleganza moderna e mai scontata.

Casa è il luogo sicuro e confortevole che ci accoglie ogni giorno. Scegliere un arredamento caldo e accogliente per noi stessi, ma anche per chi invitiamo a entrare e condividere i nostri spazi, avrà l’effetto positivo di amplificare queste sensazioni. Come creare un’atmosfera intima e romantica per San Valentino? Ecco le idee per arredare casa con calore e renderla un vero nido d’amore (anche) per tutti i giorni dell’anno.

I materiali ideali per un arredamento caldo e accogliente

arredamento caldo e accogliente
Tavolo Millennium con struttura in acciaio laccato e piano in legno massello noce Secolare. Sedia Clara trapuntata in Pelle Premium cotto.

Un elemento fondamentale per definire un ambiente accogliente sono i materiali da cui è composto l’arredo. Una casa accogliente non può fare a meno di elementi che evochino una certa naturalità, quindi una presenza visibile di legni con venature a vista e tessuti morbidi, caldi e avvolgenti come lana e velluto. Il legno è il materiale che più di tutti dona una sensazione di calore, perché ricorda la tradizione e fa sentire subito “a casa”. Un buon punto di partenza è il parquet, a cui aggiungere un tavolo con piano in legno, ma anche una madia o una libreria con scaffali in legno, per creare un arredamento caldo e accogliente per la cena di San Valentino e non solo. Il catalogo di Bontempi Casa comprende essenze come il legno di noce e quello di rovere naturale, ideali per scaldare l’atmosfera.

arredamento caldo e accogliente
Tavolo allungabile Echo con struttura in alluminio e acciaio, piano in legno impiallacciato. Sedie Penelope con struttura in acciaio laccato, imbottite e rivestite in velluto. Pouf Puffoso con struttura in acciaio laccato, imbottito e rivestito in velluto.

I rivestimenti delle sedute, i cuscini, le tende e i tappeti: che cosa hanno in comune? Sono tutti elementi tessili da utilizzare per rendere l’arredamento più caldo e accogliente, oltre ad aggiungere personalità e colore all’ambiente. Sedie imbottite e morbidi pouf sono dunque alleati da non sottovalutare nella costruzione del vostro nido d’amore, regalandovi tutto il comfort che desiderate per un romanticismo senza fine.

Questo non significa che i metalli vadano banditi, al contrario: sono utili per rendere più luminoso l’ambiente. Vanno dosati accuratamente e utilizzati per creare riflessi lucenti che vivacizzano l’insieme – evitando il rischio che risulti opaco o piatto.

Arredamento moderno caldo con i colori giusti

Le tendenze dell’arredo moderno virano decise verso colori “glaciali” come grigio e blu, oppure verso il total white. Soluzioni certamente eleganti, ma come coniugarle con il desiderio di un arredamento caldo e accogliente? La risposta si trova negli abbinamenti, ovvero scegliere una di queste nuance come base a cui aggiungere due o tre colori con cui scaldare l’atmosfera. Il colore ha un grandissimo potere in questo senso e può influenzare i nostri stati d’animo, per cui è bene usarlo con criterio. Accostare colori agli antipodi è un azzardo e difficilmente darà il risultato sperato. Meglio provare a introdurre tonalità calde o pastello più simili ai colori già presenti, aggiungendo tende morbide, cuscini e magari elementi naturali come piante o fiori per armonizzare il tutto.

Sedia Freak arredamento caldo casa
Sedia impilabile Freak con struttura in acciaio laccato e cuscino di seduta imbottito e rivestito in waterproof nabuk.

Introdurre degli accenti di colore su una base neutra è un’idea efficace per ottenere un arredamento caldo e accogliente anche per un altro motivo: permette infatti di aggiungere un tocco di personalità all’ambiente. Una casa che dice poco di chi la abita, risulterà sempre fredda e poco confortevole. Al contrario, se ne rispecchia i gusti e lo stile, apparirà subito più accogliente. Ecco perché non c’è niente di meglio che circondarsi dei propri colori preferiti, così come decorare le pareti con foto ricordo, quadri e stampe, per dare calore all’ambiente. Le sedie rivestite Bontempi Casa sono disponibili in un’ampia gamma di materiali e colori: scoprili e trova il tuo preferito con il configuratore online per iniziare a “colorare” la tua casa.

Stile tradizionale all’insegna del calore del legno, oppure più contemporaneo e di design? L’arredo per la casa in montagna è prima di tutto una scelta di stile. Tra classici chalet con il tetto a doppia falda, grandi vetrate sui monti e appartamenti più moderni, gli amanti della montagna e del design hanno diverse opzioni per scegliere e arredare il buen retiro (non soltanto) invernale che più rispecchia il loro gusto.

Quel che certamente accomuna tutti è il desiderio di creare l’ambiente più confortevole dove rilassarsi e staccare la spina dalla vita di città. Il legno è un grande classico dell’arredo per casa in montagna, crea un senso di fusione tra la natura esterna e l’ambiente interno, e in più è di grande tendenza. Richiama lo stile Scandi, ispirato a quello dei paesi scandinavi, dove ogni dettaglio è pensato per rendere la casa un luogo caldo e accogliente. Materiali naturali e tinte neutre e rilassanti sono le coordinate da seguire.

Tavolo Artistico con struttura in acciaio laccato e piano in legno massello di noce. Sedia Tai con struttura in acciaio laccato, imbottita e rivestita in Pure Virgin Wool.

Cosa non dovrebbe mai mancare nell’arredo della casa di montagna? Un bel tavolo attorno al quale riunirsi per una cena in famiglia, una serata dedicata ai giochi di società o semplicemente per una chiacchierata tra amici vecchi e nuovi. Le sedute ideali, classiche o moderne, sono imbottite per il massimo comfort. Per portare un tocco moderno nello stile rustico di montagna, il tavolo Artistico abbina il piano in legno massello di noce alla sua originale struttura a gambe incrociate, mentre al contrario il tavolo Aron ha una solida struttura in legno di rovere dalle linee tradizionali messa in luce dal piano in cristallo.

Arredo casa in montagna
Tavolo Aron fisso o allungabile con struttura nella essenza Rovere Spessart e piano in cristallo. Sedie Queen con e senza braccioli, con struttura in legno massello e scocca imbottita e rivestita in tessuto Mambo.

L’alternativa è un tavolo dalle linee più minimaliste come Echo, a cui abbinare le raffinate poltroncine colorate Penelope. In tutti i casi, il legno dimostra la sua versatilità e dona calore all’ambiente.

Tavolo allungabile Echo con struttura in alluminio e acciaio, piano in legno impiallacciato. Sedie Penelope con struttura in acciaio laccato, imbottite e rivestite in velluto. Pouf Puffoso con struttura in acciaio laccato, imbottito e rivestito in velluto.

Altro punto focale da tenere in considerazione quando si cercano idee arredo per casa di montagna è certamente il camino. Guardare il fuoco che scoppietta ha un effetto rilassante e distensivo: perché non creare quindi un angolo dedicato al relax e alla lettura con una confortevole poltrona? Forme avvolgenti ed ergonomiche, insieme a un’imbottitura super confortevole, fanno della poltrona Daya e del suo pouf poggia piedi abbinato il luogo ideale dove trovare ristoro dopo una giornata sulle piste.

Poltrona sfoderabile Daya e pouf Daya con base centrale girevole in acciaio, scocca imbottita in poliuretano flessibile e cuscinatura trapuntata rivestita in tessuto.

Accanto al camino, poi, non può mancare un coffee table da scegliere nello stile più adatto all’arredo della nostra casa di montagna. Una alternativa interessante al classico tavolino in legno può essere data da un mobile di design in vetro, elemento che “spezza” e alleggerisce l’insieme con la sua linea delicata. Igloo è un compagno discreto che in un attimo può raddoppiare lo spazio d’appoggio a disposizione per versarsi una tazza di tè, impilare libri da leggere, scrivere degli appunti…

Tavolino a ponte Igloo in cristallo curvato.

Ci sono davvero tante possibilità per arredare la casa in montagna con stile moderno ed elegante, mantenendo l’atmosfera calda e accogliente per cui amiamo questi rifugi tra i boschi. Con le sue essenze pregiate e i tessuti caldi e avvolgenti, dal velluto alla lana vergine, il catalogo Bontempi Casa è ricco di spunti anche per l’arredamento di montagna.