Tag

lampade

Browsing

Per avvicinarsi al mondo delle lampade a sospensione, bisogna partire facendo una distinzione: spesso infatti si tende a confondere le lampade a sospensione coi lampadari. Si tratta invece di due categorie distinte, pur all’interno dello stesso settore: l’illuminazione. Le lampade hanno una sola cosa in comune coi lampadari: sono anch’esse appese al soffitto, ma a differenza dei lampadari difficilmente sono usate come luce principale. Le lampade a sospensione di solito sono accostate a lampade da terra. E sovente presentano paralumi di design.
Il lampadario invece ha come scopo principale quello di illuminare l’ambiente, decorando il soffitto. Si distingue dalle lampade soprattutto per la sua capacità di fornire un’illuminazione completa. Altra differenza: una volta installato, è raro rimuoverlo per via della pesantezza e delle poco agevoli manovre di disinstallazione che richiede.

Lampade a sospensione: come scegliere quella giusta

Le tendenze dell’arredamento negli ultimi anni hanno mostrato la crescita rilevante nella produzione di lampade a sospensione, che incontrano sempre più il gusto di ampie fasce di target. Spesso, si tratta di lampade in materiali naturali e semplici, quali legno, tessuto e vetro. Particolarmente ricercate sono le lampade a sospensione dal design minimale, senza eccessivi decori.
Prima di scegliere una lampada a sospensione, è importante studiare lo spazio a disposizione e quantificare l’effetto di luce che si vuole creare. Dopo questa prioritaria scrematura, si valuta il design in termini puramente estetici, optando per il modello che meglio si sposa col resto dell’ambiente. In tal senso, spicca per originalità del disegno e qualità della realizzazione, il modello Spark di Bontempi Casa. Si tratta di una lampada composta da una a sei sospensioni con rosone, struttura in ottone naturale e vetro borosilicato e lampada a sospensione per composizioni a grappolo – da abbinare al rosone multiplo da ordinare separatamente – con struttura e decentratore in ottone naturale e vetro borosilicato.

Spark: lampada Bontempi Casa
Spark: la lampada firmata Bontempi casa

Lampade a sospensione moderne per arredare la cucina

La versatilità di questo tipo di complemento d’arredo è testimoniata dall’utilizzo diversificato che se ne può fare: se inizialmente le lampade a sospensione erano indicate specialmente per saloni e zone living, ora sono diventate un must per le cucine, specialmente quelle d’ispirazione moderna. Molto spesso si tratta di modelli in vetro: le lampade da cucina a sospensione in vetro permettono di giocare con opacità e trasparenze. Quelle in plastica invece consentono di avere molta luminosità e possono avere forme tradizionali, come le sfere. Esistono anche modelli in legno, carta, pietra naturale, alluminio, gomma e sempre più utilizzato è oggi il tessuto. La cucina è un luogo che accoglie, che ospita che mette insieme le persone, va quindi ben illuminato. E le lampade a sospensione danno la possibilità di creare un cono di luce ad hoc dove si preferisce: sul tavolo, sul piano lavoro, su piano cottura.
Esistono lampade a sospensione per la cucina in vario stile:
Sospensioni per cucina in stile classico: un modello che non passa mai di moda, può essere in stile liberty con vetri uniti e decori floreali, oppure vintage, con linee morbide, privo di decori.
Sospensioni per cucina in stile rustico o industriale: un modello con la campana in ferro o acciaio, scura all’esterno e chiara all’interno.
Sospensione moderna per la cucina: un modello che sperimenta forme particolari, ma soprattutto in materiali come plastica traforata, acciaio piegato o vetro.

Tutto quello che c’è da sapere sulle lampade a sospensione di design

Le lampade a sospensione di design spesso propongono una struttura in metallo, dallo stile industriale. È una scelta ben precisa: il forte impatto visivo si declina in molteplici tipologie e finiture, ne definisce lo stile e rende le lampade in metallo facilmente adattabili ad ambienti moderni come a quelli classici. Un modello esemplare di lampada a sospensione di design firmata Bontempi è Pandora, con rosone e corpo laccati nelle varie finiture disponibili.
Molte lampade di design a sospensione risultano perfette per illuminare il piano di lavoro dell’ufficio ed – essendo in gran parte orientabili – permettono di fare luce d’accento su specifici oggetti o porzioni di spazio.
Da segnalare infine il tema del risparmio energetico: la maggior parte delle lampade a sospensione di design sono abbinate a lampadine led. Da ciò, nasce la possibilità di ottenere un sensibile passo avanti nella lotta agli sprechi: i led usano infatti il 90% di energia in meno rispetto alle tradizionali lampade a incandescenza.

Pandora: lampada Bontempi Casa
Pandora: la lampada firmata Bontempi casa

Qualche tempo fa abbiamo avuto modo di concentrarci sull’importanza di una buona illuminazione e sulle varie tipologie di luce di cui ogni ambiente ha bisogno. Oggi parliamo di una categoria che offre moltissime soluzioni di design, funzionali ed esteticamente adatte a diverse tipologie di ambienti: le lampade da terra.
Tutte queste lampade presentano fondamentalmente un’impostazione molto simile: una base robusta che poggia sul pavimento, uno stelo alto che si estende dalla base e una luce che può essere diretta o diffusa. Ciò che cambia in questi modelli è sicuramente lo stile, ognuno con i propri vantaggi unici.

Circle: lampada da terra ad arco

Al contrario delle normali lampade da terra che, seppur slanciate, conservano una certa staticità, le lampade ad arco sono molto eleganti e riescono a donare versatilità e dinamicità agli spazi. Un ottimo esempio è il modello Circle: una lampada da terra ad arco dal grande impatto scenografico: il suo arco metallico incastonato in una sfera di cemento la rende quasi un oggetto d’arte, una scultura che può incorniciare diversi spazi della casa con le funzioni più disparate. Infatti, Circle è perfetta per illuminare la zona living se posta all’angolo di un soggiorno o dietro il divano, ma diventa anche un’ottima fonte di luce diretta sul tavolo da pranzo, così come in uno studio o in un ufficio o sala riunioni con tavolo al centro.

Modello Circle: Lampada da terra ad arco Bontempi Casa
Lampada da terra Circle firmata Bontempi Casa

Cloe: lampada da terra con braccio 

La struttura delle lampade da terra con braccio orientabile è sicuramente molto comoda, perché permette di variare la posizione della luce in base alle esigenze del momento senza troppi limiti. La sala da pranzo è una delle aree in cui questi modelli vanno per la maggiore, ma anche per la zona living una lampada da terra di questo genere è davvero molto utile. Cloe è una lampada da terra firmata Bontempi Casa, regolabile, con una struttura composta dalla base in acciaio laccato e un braccio orientabile disponibile in varie finiture alluminio laccato e diversi colori. Inoltre, il paralume in tessuto è un punto a favore per la sua ulteriore personalizzazione.

Modello Cloe: Lampada da terra Bontempi Casa
Lampada da terra Cloe firmata Bontempi Casa

Arredare la propria casa, oltre ad essere un sogno che si realizza, è anche un progetto molto serio che richiede tantissima energia.
Quando si parte da zero, infatti, gli spazi da riempire sono molti e l’immaginazione deve poterci aiutare nella creazione di uno stile coerente, di impatto e che rispecchi le nostre esigenze. Ecco perché spesso è molto più comodo fidarsi di un unico partner per l’arredo completo della propria abitazione, perché capace di offrire diverse proposte tra cui sbizzarrirsi con scelte di stile, pur restando coerenti con il proprio progetto.

Arredo completo per la zona living 

Se esiste una zona che può definirsi il centro di ogni casa, questa è sicuramente la zona living che, con complementi d’arredo protagonisti come il divano è in grado di dare una personalità forte e chiara all’intero ambiente.
Ad esempio, scegliere un divano importante come Bonnie è un ottimo punto di partenza per arredare la zona living con elementi capaci di creare armonia e richiami di stile. Il modello angolare con chaise longue dona un valore aggiunto creando un perfetto equilibrio tra forma e struttura: l’aggiunta di un tavolino con piano di cristallo e struttura in oro rosa come Loop, invece, va ad impreziosire ulteriormente l’ambiente.
Ad ultimare la cornice di questa zona, si può optare per la scelta di un tavolo rotondo come Fusion della stessa struttura in oro rosa e piano in super marmo.

Modello Bonnie: il divano Bontempi Casa per arredare la tua zona living
Scegli il divano Bonnie firmato Bontempi casa

Zona giorno: scelta dell’arredamento completo

In qualsiasi zona giorno, il complemento d’arredo fondamentale è il tavolo: simbolo di convivialità e luogo di ritrovo di qualsiasi famiglia che ha un’importanza cruciale nella personalità dell’intero spazio.
A prima vista, infatti, l’arredo completo di una zona giorno deve trasmettere equilibrio, essere accogliente e invitante. Ad esempio, la scelta di abbinare Millennium, un tavolo fisso dalla struttura in oro rosa con piano in supermarmo, alle sedie Drop che ne riprendono la struttura e il colore del rivestimento, permette di dare personalità alla stanza creando dei richiami di stile molto forti in cui il fil rouge è l’oro rosa.
Dello stesso materiale, infatti, sono le librerie a parete Charlotte che sanciscono uno stile ben definito nell’arredo completo di questo ambiente.

Modello Millennium: il tavolo Bontempi Casa
Millennium: il tavolo Bontempi Casa per arredare la tua zona giorno

Arredare l’ufficio al completo

Con lo smart working e il lavoro da remoto, anche le zone dedicate allo studio e al lavoro devono trovare il giusto spazio all’interno di una casa. Ecco perché scegliere un arredo completo in queste situazioni non è solo un’opzione smart, ma è anche una garanzia di funzionalità ed estetica.
Di sicuro attività di questo genere necessitano di piani di lavoro comodi e spaziosi, come Mirage: il tavolo fisso o allungabile della linea Bontempi Casa dal design moderno e dal gusto estremamente raffinato. Le sedute sono un altro punto cruciale nell’arredo completo di una zona dedicata al lavoro: devono essere comode, in linea con lo stile generale e molto pratiche. La scelta di modelli come Chantal è sicuramente una garanzia di stile e funzionalità.
In uno spazio come questo, è anche scontato che l’illuminazione sia una delle priorità più importanti: ecco perché la scelta di lampade da terra capaci di diffondere la giusta luce sono una scelta obbligata. Circle è un’opzione perfetta per regalare all’ambiente la giusta eleganza e illuminare a dovere i punti più importanti.

Modello Circle: Lampada da terra ad arco Bontempi Casa
Lampada da terra Circle firmata Bontempi Casa

La lavorazione del vetro ha una tradizione millenaria. La tecnica del soffiaggio in particolare fu messa a punto già durante l’Impero Romano, e all’epoca fu utilizzata principalmente per la produzione di vasi e bottiglie. Nel corso dei secoli, alterne vicende hanno accompagnato l’utilizzo di questo materiale naturale e lo sviluppo di nuove modalità di lavorazione per il mondo dell’arredamento. Liscio, luminoso e leggero, è amato per la sua raffinatezza e versatilità. Abbiamo già parlato del cristallo e di come possa aggiungere fascino a tavoli e madie: un piano in cristallo trasparente è il dettaglio di stile da scegliere per un soggiorno da re e regine, mentre il cristallo antigraffio – più caldo e morbido al tatto – combina le qualità durature e resistenti del cristallo con l’eleganza e la raffinatezza di una superficie opaca e vellutata.

Il catalogo di Bontempi Casa si arricchisce ora di una nuova tipologia di vetro, ovvero il vetro borosilicato, la cui peculiarità risiede nella composizione del materiale. Si tratta infatti di una miscela di componenti simile a quella del vetro comune, da cui fra le altre cose viene totalmente escluso il piombo. Contrariamente a quello che si potrebbe credere pensando al cristallo, che contiene piombo in percentuali variabili, il vetro borosilicato non perde trasparenza né lucentezza. Semplicemente la formula è funzionale al risultato principale che si vuole ottenere da questo tipo di vetro: la resistenza al calore e agli sbalzi di temperatura. Luminoso ed elegante, costituisce l’anima di due nuove lampade, Blow e Spark.

Lampade a sospensione e da tavolo Blow in vetro borosilicato

Eleganti bolle di cristallo con cui creare delicati giochi di luce: ecco Blow, la lampada a sospensione oppure da tavolo con cui creare la combinazione ideale tra le molteplici possibilità per un’illuminazione perfettamente su misura.

Entrambe le versioni sono composte da due elementi in vetro borosilicato soffiato. Il vetro interno è sabbiato e accoglie la lampadina, mentre quello esterno è disponibile rispettivamente in due e tre misure per la versione da tavolo e per quella a sospensione. Inoltre, può essere scelto nella finitura trasparente oppure verniciato a mano fumè sfumato, un dettaglio che aggiunge un tocco di unicità ad ogni bolla.

Lampade a sospensione Spark in vetro borosilicato

Il vetro borosilicato è il protagonista assoluto anche nel design della lampada a sospensione Spark, modernissima e versatile, disponibile nella configurazione a lampadario oppure con steli singoli o a grappolo. Come dischi volanti, le sue sfere solcano l’aria e diffondono una luce vivace e intensa.

Il paralume è comune a tutta la famiglia di lampade ed è costituito da un elemento in vetro borosilicato da scegliere trasparente oppure verniciato a mano fumè sfumato; ogni pezzo, in vetro soffiato rigorosamente a mano, è unico e inimitabile.

La scelta dell’illuminazione degli spazi è fondamentale per delineare lo stile d’arredamento di una casa. In poche parole: come scegliere le giuste lampade design per ogni stanza? Quando si sceglie una lampada di design, lo stile, il colore e i materiali fanno la differenza, in ogni minimo dettaglio. Il mercato offre molte alternative, pertanto è spesso difficile prendere una decisione che possa coinvolgere gusto personale e praticità.

Noi del team Bontempi Casa vogliamo darvi qualche consiglio per arredare casa o il vostro ufficio con delle perfette lampade design più contemporanee e funzionali. Anzitutto, bisogna partire con una progettualità, considerate i punti strategici dello spazio abitativo: le dimensioni di una stanza, la pavimentazione, l’altezza del soffitto, la presenza di mobili. Cucina, soggiorno, camera da letto e ingresso? Ogni stanza ha una sua peculiarità ed è importante valutare le caratteristiche di ciascuna con molta attenzione prima di acquistare una lampada.

Come scegliere la lampada di design per ogni stanza: consigli per cucina, soggiorno, ingresso e camera da letto

Meglio una lampada da terra o da tavolo? Plafoniera o abat-jour? Da parete o a sospensione? L’illuminazione di ogni camera è importantissima per l’armonia generale di una casa. Subito dopo la presenza di finestre che permettono la diffusione della luce naturale, è fondamentale fare scelte strategiche con la luce artificiale. Con la lampada giusta, anche lo spazio più angusto ritrova equilibrio. Ecco allora come scegliere le lampade design dei tuoi sogni.

Lampade da terra design

Lampada Strega, struttura in acciaio laccato nero profondo, paralume in tessuto nero interno oro.

Lampade design per il soggiorno? Il livingroom è la stanza della casa dedicata alla condivisione, alla famiglia e agli amici. Qui si accolgono gli ospiti, si offrono gli aperitivi e si tengono le più lunghe conversazioni. Ecco perché l’illuminazione da soggiorno è la scelta primaria nell’arredamento. Per chi predilige le lampade a plafoniera con luce diffusa, è consigliabile affiancare una lampada da terra come Strega di Bontempi Casa. Le lampade da terra sono utili per illuminare punti precisi della stanza – per esempio la zona vicino al divano o a un coffee table, o ancora di fianco allo specchio per duplicare il riflesso di luci. Una lampada da terra garantisce atmosfera, luce soffusa, calore. È un dettaglio nell’arredamento che di certo fa la differenza. Strega by Bontempi Casa ha una struttura in acciaio laccato che poggia a terra e un paralume in tessuto. Disponibile anche nel modello a sospensione, adatto per moderne cucine di design.

Lampade a sospensione design per cucina

Lampada Gloria, struttura in acciaio laccato nero profondo e bianco.

Lampade per cucina cercasi. In cucina, la parola d’ordine è praticità. Le migliori lampade di design per cucina sono complementi d’arredo semplici e funzionali. La lampada Gloria di Bontempi Casa è una lampada a sospensione di design, pensata in particolare per ambienti grandi come cucine contemporanee. È realizzata in acciaio laccato, e spesso viene abbinata nei suoi due colori minimal bianco e nero che si sposano con tutti gli abbinamenti di arredo.

Lampade a sospensione design per soggiorno

Lampada Pandora con rosone laccato nero e corpo in acciaio lavorato e laccato ottone anticato.

Grandi tavoli da pranzo e parete tappezzate di quadri, specchi e dettagli d’arredamento di design. Tutto questo si abbina bene con una  lampada a sospensione di design, in quanto la luce viene così diffusa a raggio per tutta la grandezza della stanza, senza però ingombrare o rubare spazio. Infatti, il salotto è spesso il luogo della casa riservato alle librerie, tavolini, pouff ed altri elementi decorativi. Pandora di Bontempi Casa ha una semplice struttura in metallo a sospensione, la sua superfice è delicatamente forata, così la luce si diffonde con armonia. La sua forma di design la rende parte integrante dell’arredo circostante.

Lampade design camere da letto

Lampada Olimpia con rosone laccato nero e gabbia laccata argento naturale

Dopo un aperitivo in soggiorno, illuminato da una lampada a sospensione elegante e una lampada da terra di design, passiamo alla zona notte. Il nostro spazio più riservato, intimo. In camera da letto c’è bisogno di una lampada di design bella, che ci piaccia esteticamente e ci comunichi armonia con le sue forme e la sua luce – l’illuminazione è ancora più importante nella stanza dedicata al riposo. Quando la luce è sbagliata, troppo forte o troppo bianca, non ci consente di rilassarci. In camera da letto, dunque, sì a piccole abat-jour e lampade design da tavolo con luci delicate sui comodini, ma per illuminare l’intera stanza vince ancora il modello di lampada a sospensione. Questa volta, però, possiamo permetterci forme più stravaganti che accompagnino i nostri sogni… Olimpia di Bontempi Casa ha una sottile struttura geometrica in acciaio laccato che racchiude come una perla la sua lampadina in una piccola sfera.

La regola n.1 per scegliere una lampada per la casa, per lo studio o l’ufficio è sempre e solo una: estetica + funzionalità. La lampada design perfetta deve garantire entrambe.