Tag

coffee table

Browsing

Sempre più persone sentono il desiderio di creare un angolo relax in casa, un vero e proprio “luogo nel luogo” dove alleggerire i pensieri e immergersi completamente nel relax dedicandosi agli svaghi preferiti. La nostra casa è il nostro rifugio e il luogo sicuro dove ricaricare le batterie lasciandosi alle spalle la frenesia del mondo esterno, ma è anche vero che le cose da fare in casa non finiscono mai. Ecco perché può essere utile dedicare una zona solo al relax. Quel che occorre è una poltrona confortevole e tavolini d’appoggio per avere tutto a portata di mano, ma anche una buona illuminazione e qualche accorgimento: ecco i nostri consigli per arredare la zona relax e godersi la tranquillità.

Scegli un angolo relax con vista

angolo relax casa
Poltrona Long Island con struttura girevole in alluminio laccato, scocca imbottita e rivestita in pelle ecologica. Tavolino Flexus con struttura in acciaio laccato e piano in cuoio. Lampada da terra Cloe composta da base e asta in acciaio laccato e braccio orientabile in alluminio laccato, con paralume in tessuto.

La prima cosa da fare per creare un angolo relax in casa è scegliere il posto giusto, ovvero la zona ideale dove trovare quiete e tranquillità: lontano da quella dedicata allo smart working o alle faccende di casa, che potrebbero distrarre dall’obiettivo di rilassarsi, e magari vicino a una finestra affacciata sul giardino o su un panorama che possa distendere la vista. Anche la parete dove è stato appeso il quadro preferito o delle belle foto ricordo può essere un’ottima scelta per la zona dedicata al relax.

Il comfort è la chiave per la zona relax

La parola chiave per arredare l’angolo relax non può che essere comfort, da cercare in una poltrona morbida e accogliente dove poter stare seduti comodamente per tutto il tempo desiderato. Forme avvolgenti, schienale ergonomico e imbottiture di qualità sono le caratteristiche principali per scegliere la poltrona, insieme a un design che appaghi lo sguardo – perché in fondo, la zona relax è anche quella dove rifugiarsi per godere in tranquillità della confortevole bellezza che ci circonda.

L’angolo relax con tutto a portata di mano

divani ad angolo con relax
Tavolino Artistico con struttura in acciaio laccato nelle versioni con piano rettangolare in legno impiallacciato di noce e con piano rotondo in cristallo antigraffio.

Ancora a proposito di comodità, un aspetto da tenere in considerazione è la possibilità di avere a portata di mano tutto ciò che serve per rilassarsi, così da non doversi alzare interrompendo l’agognato relax. Tavolini e coffee table sono la soluzione ideale per rendere più accogliente l’angolo relax in casa, e vanno scelti in base alle proprie esigenze per poter ospitare libri e riviste oppure appoggiare una tazza di te o un bicchiere di vino, ma anche candele profumate o un diffusore di fragranze, perché non c’è niente di più evocativo dei profumi per creare l’atmosfera.

Crea la zona relax con la luce giusta

lampada da tavolo Pop
Lampada da tavolo Pop in vetro sfumato bianco con base in acciaio laccato.

Infine, ma non meno importante, la luce è un aspetto da non sottovalutare quando si arreda l’angolo relax in casa. È bene quindi osservare come cambia la luce naturale nel corso della giornata per valutare se sia opportuno aggiungere una tenda nel caso in cui sia troppo forte in alcuni orari, e per scegliere la lampada giusta con cui illuminare la zona relax dopo il tramonto. Da tavolo o da terra, l’importante è che diffonda una luce calda e adatta alle attività a cui è dedicato l’angolo relax: un po’ più forte per leggere o sfogliare album di foto, più soffusa per bere un caffè con calma.

Quest’anno la domanda “cosa regalo a Natale?” suona un po’ diversa rispetto al passato. Se prima quella dei regali di Natale poteva trasformarsi in una corsa ad ostacoli, tra libri che non riscuotono il successo immaginato e abiti di taglie sbagliate, ora è più facile pensare che con i regali di Natale per la casa si andrà sul sicuro. Idee e pensieri per rendere sempre più bello e accogliente l’ambiente domestico faranno certamente breccia se scelti con cura per la propria famiglia e gli amici più cari. Abbiamo già iniziato a darvi qualche spunto con gli specchi di design, e ora proseguiamo con tavolini e portariviste, i complementi d’arredo che ci sono sempre accanto nei momenti di relax trascorsi immersi nella lettura o magari davanti a un bel film.

Il coffee table che regala colore e allegria

FLEXUS coffee table
Tavolino Flexus con struttura in acciaio laccato e piano in cuoio.

La zona living è forse quella in cui passiamo più tempo in casa, e arredarla scegliendo i propri colori preferiti regala certamente sensazioni positive. Per farlo con garbo ci sono complementi versatili come Flexus, il coffee table di design con piano disponibile in cuoio oppure cristallo in tantissime varianti cromatiche, tra cui non sarà difficile trovare quella più in sintonia con i gusti della persona a cui vorrete donarlo. I materiali pregiati e le sue linee eleganti, poi, vi faranno fare un figurone.

Il coffee table per gli amanti della lettura

Tavolino da salotto Planet
Tavolino Planet con struttura e dettagli decorativi in acciaio laccato, piano orientabile in cristallo.

Non è necessario alzarsi dalla poltrona preferita per vivere mille avventure: per esplorare nuovi mondi basta una pila di libri ben organizzata, da appoggiare sul tavolino da salotto per averla sempre a portata di mano. Planet è un coffee table di design disponibile in tre diversi modelli, tra cui questa versione con un secondo ripiano orientabile che offre spazio extra per appoggiare piccoli snack, penne e matite per appunti, gli occhiali…

Il portariviste dal design originale e divertente

portariviste design FAN
Portariviste Fan in acciaio laccato. Poltrona Long Island con struttura girevole e scocca imbottita e rivestita in Pelle Premium.

La sua forma ricorda quella di un ventaglio aperto, ed evoca la stessa spensierata leggerezza con cui in estate ci facciamo aria per scacciare la canicola: tra i regali di Natale per la casa, Fan è il portariviste design ideale per chi ha gusti moderni ed eclettici. Tra i suoi ripiani c’è spazio per un mondo di letture diverse, che possono essere organizzate per settori tematici oltre che per periodo.

Il tavolino portariviste multitasking

tavolino portariviste PATTERN
Tavolino portariviste Pattern in acciaio lavorato.

Piano d’appoggio, tavolino portariviste, seduta: geniale nella sua semplicità, Pattern è tutto questo grazie alla sua struttura a piramide rovesciata in acciaio lavorato, con un motivo traforato su tutti i lati che rende moderna e leggera la sua estetica. Disponibile in due misure e in diversi colori che si possono abbinare per creare combinazioni uniche e personali, è un’idea regalo che si adatta facilmente a ogni tipo di ambiente – anche outdoor – e a diversi stili di arredamento.

Il carrello portavivande, ovvero l’arte del ricevere

carrello portavivande CHIC
Carrello portavivande su ruote Chic con struttura in acciaio laccato, piano in Supermarmo.

Torneranno le occasioni per organizzare i grandi pranzi in famiglia che tanto amiamo! Nel frattempo, cosa può essere di miglior auspicio se non regalare per Natale un accessorio dedicato proprio all’arte del ricevere? Chic è il carrello portavivande di design pensato per aiutarci nel servizio, oppure per ospitare bottiglie e bicchieri per il dessert o il dopo cena. In alternativa, può anche diventare un elegante mobile bar.

Nelle prossime uscite del Journal consiglieremo altri regali di Natale per la casa: continuate a seguirci per scoprirle.

Dicembre è ormai alle porte, e quel che è certo è che andremo incontro ad un Natale insolito, diverso rispetto a quelli passati, ma nulla potrà impedirci di sentire nel cuore la magia delle Feste. Sui social si vedono già i primi alberi addobbati, le luci colorate e i caminetti accesi, segno che la voglia di entrare nell’atmosfera natalizia inizia già a farsi sentire. Non ci saranno i mercatini di Natale, la corsa ai regali sarà forse meno frenetica del solito, ma ci sono tante cose che possiamo fare nell’intimità delle nostre case per lasciarci contagiare dall’allegria delle Feste di fine anno. Oltre a rinnovare l’ambiente con l’arredamento a tema natalizio, è il momento di mettersi in cucina per rispolverare qualche ricetta di Natale. E di certo basterà sentire il dolce profumo che dal forno pervaderà la casa per scaldare l’atmosfera. Ecco i nostri suggerimenti e ispirazioni.

Gli omini di pan di zenzero

C’è un profumo che racchiude in sé tutti i ricordi e l’allegria delle Feste, ed è quello dello zenzero. Biscottini allo zenzero, tisane speziate da sorseggiare avvolti in un plaid, zenzero candito… Come potrebbe essere Natale senza gli omini di pan di zenzero? Quando iniziano ad aggirarsi per casa, serviti su di un’alzatina insieme al tè oppure appesi all’albero per decorazione, vuol dire che sta arrivando il momento di festeggiare.

Dublino tavolo Bontempi Casa
Tavolo Dublino, struttura in acciaio laccato, piano in Supermarmo Grigio Serena.

Per l’impasto occorrono zucchero, un pizzico di sale, burro, un uovo, farina, lievito e, naturalmente, zenzero e cannella, da amalgamare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. L’impasto va lasciato riposare per 45 minuti prima di stenderlo su un piano leggermente infarinato per ricavare gli omini utilizzando gli stampini per biscotti. I tavoli in SuperCeramica sono perfetti per questo scopo, perché questo materiale esclusivo di Bontempi Casa è durevole, resistente, igienico e atossico.

Per renderli più golosi, si può passare un lato di ogni biscotto nello zucchero in modo che aderisca e crei una deliziosa crosticina in superficie. Mentre cuociono in forno per 15/20 minuti, la casa si riempirà del profumo dei vostri biscottini speziati e il Natale sembrerà più vicino.

Il plumcake per la colazione

Un dolce soffice e goloso da gustare con una tazza di caffelatte, perché la colazione è un momento speciale e durante le Feste lo è ancor di più. Una ricetta facilissima da preparare, perfetta per mettere le mani in pasta senza stress pure se si è alle prime armi, oppure per coinvolgere anche i piccoli di casa e farli sentire pasticceri in erba.

Sgabelli per penisola moderni: NATA
Sgabello Nata con struttura in acciaio laccato, scocca completamente imbottita e rivestita in tessuto Mambo con bordino a contrasto.

Una cucina moderna con penisola o isola centrale e una ricetta semplice che non richiede troppo spazio sul piano di lavoro: ecco il mix perfetto! Per preparare il plumcake basterà mescolare in una ciotola farina, zucchero, lievito, latte (o una bevanda vegetale per renderlo adatto proprio a tutti) e olio di semi. La planetaria o un robot da cucina possono essere utili per avere un impasto ben amalgamato, che si può arricchire aggiungendo delle gocce di cioccolato e un cucchiaino di cannella per un aroma leggermente speziato, perfetto per questo periodo. Poi, 45 minuti in forno a 180° e il gioco è fatto. La cosa più difficile? Resistere alla tentazione di sedersi sugli sgabelli da cucina e tagliarne una fetta appena sfornato…

I tartufini al cioccolato

Pensando alle prelibatezze che ci concediamo durante le Feste, non può certo mancare lui: Sua Maestà il Cioccolato. Tra raffinate scatole di praline dalle confezioni luccicanti, dolci ricoperti di cioccolato e tante altre golosità, perché non cimentarsi anche con la preparazione di cioccolatini home made per accompagnare il caffè?

Tavolino Tiffany con struttura in legno massello e piano in acciaio laccato. Vassoio opzionale in alluminio.

Si preparano così: spezzettare il cioccolato (metà fondente e metà al latte) in una ciotola con panna e burro, far sciogliere il tutto a bagnomaria e aggiungere del caffè, quindi lasciar raffreddare e poi riporre in frigorifero per circa un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto. Dare forma ai tartufini aiutandosi con un cucchiaio, passarli in un piatto fondo con il cacao amaro, ricoprire con della pellicola e riporli in frigorifero fino al momento di servirli – ricordandosi di tenerli a temperatura ambiente per 15/30 minuti prima per gustarli al meglio.
Il tavolino Tiffany è un coffee table che sembra pensato proprio per un caffè servito a regola d’arte in salotto. Il suo piano è abbastanza spazioso per ospitare tazzine, zuccheriera e un vassoio di tartufini o friandises, e in più è dotato di un vassoio coordinato (opzionale) per portare tutto l’occorrente dalla cucina. Un vero tocco di classe per perfezionare l’arte del ricevere, anche solo per pochi intimi.

In una casa moderna, il tavolino basso da salotto non è certo un dettaglio di poco conto. Dalla sua posizione privilegiata al centro della scena, può rafforzare il gusto prevalente nell’interior design oppure introdurre un diverso registro decorativo, una nota di colore o una geometria a sé. Discreto protagonista della zona living, non si limita certo ad assolvere funzioni pratiche, ma esprime chiaramente il gusto e l’attitudine di chi lo sceglie. Non esistono “regole di stile” valide per ogni casa, se non quelle delle proporzioni e della funzionalità, affinché il tavolino sia un alleato della vita quotidiana oltre che un bellissimo complemento d’arredo. Niente regole neppure quando si tratta di rispondere alla domanda: cosa mettere sopra un tavolino da salotto? Libri e riviste, tazzine da caffè o bottiglie pregiate, vasi di fiori o altri soprammobili…

Il tavolino basso da salotto per leggere

Anche senza muoversi dalla propria poltrona preferita, si possono vivere mille avventure immergendosi nella lettura di un buon libro, da appoggiare sul tavolino basso per tenerlo a portata di mano e non perdere il filo.

Tavolino basso da lettura Planet
Tavolino Planet con struttura e dettagli decorativi in acciaio laccato, piani orientabili in cristallo.

Il salotto è l’angolo lettura preferito di molti, e per crearlo bastano una poltrona comoda con un tavolino accanto. Con i suoi due ripiani rotondi orientabili, Planet è il tavolino basso ideale su cui appoggiare il romanzo in attesa di poterlo riprendere in mano, ma anche la tazza di tè o lo snack con cui accompagnare la lettura. I tre diversi modelli, disponibili in un’ampia varietà di finiture, possono essere accostati per creare soluzioni versatili e funzionali ad ogni ambiente.

Il tavolino da salotto basso per il caffè

Si sa, il caffè non si serve a tavola. A casa, il galateo consiglia di servirlo quando gli ospiti si alzano dal tavolo per spostarsi in salotto, accomodandosi sul divano e utilizzando un tavolino basso come appoggio.

Tavolino basso da caffè Tiffany
Tavolino Tiffany con struttura in legno massello e piano in acciaio laccato. Vassoio opzionale in alluminio.

Agli amanti del rito del caffè è dedicato il tavolino basso Tiffany, dotato di un vassoio (opzionale) su cui portare tutto quel che serve: la caffettiera, le tazzine con i rispettivi cucchiaini da moka, la zuccheriera con il suo cucchiaino e, per chi lo gradisce, latte o panna. La solidità della struttura in legno massello e il suo design moderno, curato in ogni dettaglio, sembrano dire una cosa sola: le buone maniere, proprio come il buon design italiano, non passano mai di moda. E d’altra parte, se il tavolino da salotto è chiamato anche coffee table, un motivo ci sarà!

Il tavolino da salotto moderno con le piante

Per chi ama la natura e può vantare un discreto pollice verde, invece, il tavolino da salotto non può fare a meno di un vaso fiorito appoggiato sopra.

Tavolino da salotto Millennium
Tavolino Millennium con struttura in acciaio laccato e piano in cristallo antigraffio.

La zona living è forse quella dove passiamo più tempo in casa, e circondarsi di un po’ di verde non può che essere un toccasana per l’umore. Per appoggiare i vasi, è bene scegliere un tavolino da salotto con il piano in materiali come il cristallo antigraffio oppure l’acciaio laccato. Un esempio? Il tavolino basso Millennium, che in più ha un designo moderno con la struttura a gambe incrociate, un tocco decisamente originale per il salotto.

Il mio aereo ha fatto ritardo. Sono in aeroporto, cerco un libro accattivante che mi tenga compagnia durante il viaggio. Nel frattempo, chiamo l’hotel per avvisare del mio arrivo nel pomeriggio. Non vedo l’ora di riposare, bere un bicchiere di vino al Cafè dell’ultimo piano – è così elegante e raffinato.

Domani mattina invece mi sposterò nella sala co-working dell’hotel: la scorsa settimana ho lavorato molto bene lì, un ambiente grande e ben illuminato dalla luce naturale e da quelle interessanti lampade di design. Ci sono tanti tavolini e le sedie in azzurro sono comodissime.

Finalmente si parte.

Entro nella hall, le mie valigie vengono gentilmente accompagnate nella mia stanza, mentre io salgo direttamente all’ultimo piano. Il bar è proprio come lo ricordavo: profili dorati, bicchieri pregiati di cristallo, sedute imbottite e rivestite di morbido velluto bianco. Sorseggio il mio calice di vino in pace. Dopotutto non è affatto male viaggiare per lavoro. Però più tardi devo preparare quei documenti per la presentazione…

tavolino e sedie rivestite in velluto
Tavolino Vincent contract indoor/aoutdoor con struttura in acciaio laccato, e sedie Mood, con stuttura in acciaio laccato, rivestite e imbottite in velluto.

Sono le 21, la cena in hotel mi ha pienamente soddisfatto. È ora di darsi da fare un po’…

Per fortuna c’è il servizio in camera, ecco il mio caffè nero bollente. Lo sorseggio lentamente e mi godo la vista dell’hotel sulla città: luci in movimento, il lago, i palazzi. Mi rilassa sempre molto lavorare così. Appoggio la tazza sul coffee table di fianco al divano – passo la mano sulla sua superficie in legno. La struttura in acciaio laccato color ottone è davvero di gusto contemporaneo.

coffe table Bontempi Casa
Tavolino Alfred, struttura in acciaio laccato, piano in legno impiallacciato.

È mattina. Mi è sempre piaciuto svegliarmi con la luce che entra in modo naturale, e anche il profumo di biancheria pulita, nuova, bianca e pregiata. La presentazione di oggi è pronta, mancano giusto un paio di dettagli da definire, ma lo farò dopo la colazione.

La stanza dell’hotel adibita alla colazione è la mia preferita – l’ho appena deciso. C’è un’ampia finestra da cui si vedono il lago e i profili degli alberi. Prendo posto a un tavolino proprio vicino alla finestra. Nella sala ci sono altri lavoratori, famiglie e coppie. Ecco il mio succo d’arancia, un croissant soffice è quello che ci vuole per iniziare la giornata. Con questo panorama poi…

sedie colorate e tavolini da bar
Tavolino Club contract indoor/aoutdoor con struttura in acciaio laccato, piano in Alucompact e sedia Mood, struttura in acciaio laccato e seduta in polipropilene.

Il meeting è andato bene. Prendo un ultimo drink al bar dell’ultimo piano, saluto il personale, che ormai conosco bene. Leggo qualche pagina del libro acquistato in aeroporto, comodamente seduto su questa nuvola di velluto bianco. Okey, si riparte. Alla prossima settimana, hotel.

Ci sono coffee table di design nati per reggere eleganti oggetti da collezione, vasi di fiori o altri elementi scelti per definire il carattere della zona living. Ci sono anche tavolini da salotto che si prestano ad accogliere tutti quegli oggetti che fanno parte della routine quotidiana, ma non hanno una collocazione fissa: riviste e periodici, cioccolatini da gustare al momento giusto, il telecomando… Il loro nome, poi, evoca il rituale del caffè – che non si serve al tavolo da pranzo, ma appunto spostandosi in soggiorno con i propri ospiti. Esiste un coffee table perfetto per ogni casa, non solo in città ma anche al mare e in montagna.

I coffee table per la casa al mare

L’estate sta finendo e con lei le nostre vacanze, ma abbiamo ancora il cuore pieno dei bei momenti trascorsi alla casa al mare, e nella mente frullano già progetti futuri che renderanno ancora più bello ed accogliente il nostro rifugio sulla spiaggia negli anni a venire. Perché non iniziare con un nuovo tavolino da caffè?

Tavolino Tao con struttura in acciaio laccato.

Come un raggio di sole, il tavolino Tao è un complemento d’arredo semplice e versatile, che si presta a diverse funzioni e dona subito allegria all’ambiente. Per un drink rinfrescante o per quei libri che finalmente abbiamo il tempo di leggere, e che “viaggiano” tra la spiaggia e il soggiorno, per scrivere le cartoline agli amici o per appuntarci le idee che il mare ci ha suggerito… Disponibile in due misure e in diversi colori, Tao si presta a tante combinazioni per assecondare l’estro di ognuno.

I coffee table per la casa in città

In città durante tutto l’anno il tavolino da salotto mostra appieno la sua versatilità, e viene utilizzato in modi diversi a seconda dei momenti della giornata e della data sul calendario. Le riviste sfogliate nei ritagli di tempo, un gelato davanti alla TV in estate, o una tazza di cioccolata calda d’inverno: ogni cosa trova il suo posto grazie al coffee table.

La soluzione ideale per andare incontro alle esigenze della vita moderna? Un set di tavolini da caffè impilabili, che in un attimo raddoppiano lo spazio d’appoggio e, quando non serve, tornano al loro posto. Il tavolino Tokio è disponibile in diverse misure proprio per creare la combinazione che meglio si adatta a ogni ambiente e alle abitudini del proprietario di casa. La sua struttura minimal, poi, si presta a ospitare gli oggetti della vita quotidiana tanto quanto i cosiddetti coffee table book, ovvero libri di grandi dimensioni, eleganti e decorativi, che possono essere considerati elementi d’arredo a tutti gli effetti, da sfogliare e ammirare nella tranquillità del proprio salotto.

 

Tavolino Tokio con struttura in acciaio laccato e piano in cristallo.

Tavolino Tiffany con struttura in legno massello e piano in acciaio laccato. Vassoio opzionale in alluminio.

Il tavolino Tiffany, invece, sembra creato appositamente per i puristi del caffè servito in salotto. È dotato infatti di un vassoio (opzionale) in alluminio per portare tazzine, caffettiera e zuccheriera dalla cucina alla sala. Seduti intorno a questo coffee table di design, gli ospiti possono gustare i loro caffè e apprezzare l’arte del ricevere dei padroni di casa.

I coffee table per la casa in montagna

Pensare alla casa in montagna ci fa subito venir voglia di inverno, di passeggiate nel verde respirando l’aria frizzante in alta quota e di chiacchierate in famiglia accanto al crepitio del fuoco nel camino. E poi, quanto manca a Natale?

Tavolino Flexus con struttura in acciaio laccato. Piano disponibile in cristallo, cristallo antigraffio e cuoio.

Il coffee table per la casa di montagna è un oggetto di design che può essere dedicato a ospitare la nostra collezione dei liquori più pregiati, quelli che teniamo per momenti speciali come i brindisi di fine anno. Con le sue linee eleganti e i materiali pregiati che ne caratterizzano il piano, il tavolino Flexus è perfetto per questa destinazione.

L’alternativa minimal chic che permette di portare anche alla casa in montagna la praticità di un set di tavolini da caffè si chiama Igloo. Si tratta di un tavolino in cristallo disponibile in due diverse misure, per scegliere se disporli uno accanto all’altro oppure impilarli uno sull’altro e utilizzare il secondo piano d’appoggio solo quando serve.

Tavolino a ponte in cristallo curvato.