Autore

Editorial Team

Browsing

Parigi è sempre una buona idea, si sa, e lo è anche quando si tratta di ispirazioni per l’interior design. L’arredamento parigino, chic e un po’ fuori dalle righe, si riconosce dai dettagli e da quel je ne sais quoi che caratterizza interni mai troppo curati o “perfetti”, eppure sempre armoniosi ed eleganti.

Colori e materiali dell’arredamento parigino

I parigini sono piuttosto tradizionalisti quando si tratta di arredare i loro appartamenti, e questo si riflette nella scelta di una palette cromatica piuttosto basic, caratterizzata dalle pareti bianche (opzione che mette in risalto i dettagli degli ornamenti) e dai pavimenti con parquet in legno chiaro, spesso posati a spina di pesce per richiamare lo stile Haussman. Si definisce proprio spina francese (o ungherese) quando i listelli hanno i lati corti tagliati a 45°, e l’effetto della luce è meraviglioso. Si differenzia dalla posa a spina italiana composta invece da listelli rettangolari disposti in modo che la testa di uno combaci con il fianco dell’altro.

tavolo Podium
Tavolo fisso Podium con base in cemento e piano in cristallo antigraffio. Sedie Suri con braccioli e struttura girevole in acciaio laccato, schienale e seduta in tessuto elastico a rete.

Su questa base neutra si posano accenti di colore accostati con perfetta nonchalance: la regola è che non ci sono regole, e il colore può essere utilizzato anche per collegare elementi di stili diversi. Non dimentichiamo poi che stiamo parlando della città dell’oro, ed è questa la finitura da preferire per tutti i dettagli metallici, dalle cornici alle lampade.

I protagonisti dell’arredamento parigino

Questo stile di arredo spesso si accompagna ad un certo minimalismo, perché i francesi prediligono la qualità e fanno molta attenzione ai dettagli. Spesso l’arredamento è composto da pochi elementi, ma di ottima fattura, talvolta anche di antiquariato. Tra questi, i più classici e caratteristici sono il lampadario chandelier, da procurarsi girando per mercatini di antiquariato e facendo attenzione alle dimensioni affinché risulti proporzionato alla stanza in cui verrà collocato, il camino, intorno a cui si dispone il tipico salotto francese, e un grande specchio dorato appeso proprio sopra al camino. A questi si aggiunge spesso un ampio tappeto, preferibilmente monocromatico o con pattern molto semplici, che fa da sfondo ideale alla zona relax e conversazione. Immancabile poi la boiserie in stile francese sulle ampie pareti bianche, dettaglio ideale per aggiungere un tocco di eleganza agli ambienti.

Arredamento parigino
Specchio sagomato Renoir.

A fare la differenza per dare alla casa uno stile parigino è il modo in cui gli elementi dell’arredo sono accostati e disposti nello spazio: pezzi antichi e moderni in perfetto equilibrio, legati da un colore o da un semplice dettaglio, con abbinamenti cromatici fuori dagli schemi, e qualcosa di non finito come ad esempio uno specchio appoggiato a terra o un angolo dove posizionare distrattamente soltanto un pouff.

Altri elementi per portare lo stile parigino in casa

Per arredare la casa in stile parigino è fondamentale raggiungere il giusto equilibrio, quel “né troppo né poco” che si ottiene mescolando vintage e nuovo, ricordi di viaggio, una libreria fatta a mano con materiali di recupero, tessuti soffici e tende che cadono morbide sul pavimento. E poi, il profumo di un pan-au-chocolat appena sfornato che si diffonde in tutta casa…

A qualche giorno dalla chiusura di una delle manifestazioni più attese dell’anno, proviamo a tirare le somme di quello che è stato davvero un grande successo. Il nostro Supersalone 2021, in una formula tutta innovativa calata nell’eccezionalità del momento, è stato caratterizzato dall’entusiasmo e dall’interesse che i prodotti della Living Collection 2021 hanno riscosso. Secondo il comunicato stampa diramato da Salone del Mobile.Milano, l’edizione speciale del Salone del Mobile 2021 ha attirato 60mila visitatori in sei giorni di manifestazione, provenienti da 113 Paesi. Più della metà sono stati operatori di settore e buyer (il 47% provenienti dall’estero), mentre 1.800 sono stati i giornalisti, accreditati da tutto il mondo.

Si è trattato certamente di un’edizione unica, figlia di un momento storico altrettanto unico, dove a trionfare sono stati la passione, l’amore per il design e la voglia di ripresa.

I nostri protagonisti di questa edizione tutta Super sono stati senz’altro i complementi, dall’iconica ed elegante madia Madison Superior ai nuovi coffee table Ray in cristallo, e l’illuminazione. Spazio dunque alla scenografica lampada Circle, che cattura l’attenzione con la sua struttura ad arco che si slancia verso l’alto per diffondere la luce in modo del tutto inedito e originale, accostata al tavolo Bridge e alle avvolgenti sedute Drop per creare il living room ideale.

La parete di fondo dello stand, invece, è stata animata dalle nuove lampade in vetro: modernissima e versatile, Spark è una lampada a sospensione le cui sfere solcano l’aria diffondendo una luce vivace e intensa, ed è nella configurazione a lampadario oppure con steli singoli o a grappolo; Blow invece è disponibile a sospensione oppure da tavolo e permette di creare la combinazione ideale tra le molteplici possibilità per un’illuminazione perfettamente su misura.

Ora, lo sguardo è già proiettato verso il futuro, verso i prossimi traguardi da raggiungere e una nuova edizione del Salone del Mobile, in programma dal 5 al 10 aprile 2022. Come ce la immaginiamo? La vediamo come le 60 edizioni precedenti che ci hanno visti partecipi, ricche di novità, fascino, storia e di una grande bellezza.

“Abbiamo in serbo un grande progetto per il Salone 2022” dice Michele Bontempi guardando alla prossima edizione “grandi spazi armoniosi dove si respirerà “un’aria di Casa” per evocare gli ambienti in cui vivere le indimenticabili emozioni di ogni giorno. I prodotti saranno i protagonisti indiscussi, daremo sfogo a tutta la nostra passione ed alla nostra maniacale ricerca per il design, per i dettagli, la sartorialità, la ricercatezza ed eleganza che ci contraddistinguono da quasi sessant’anni di storia”.

Arriva alla sua conclusione il Supersalone 2021, l’evento fortemente voluto da Salone del Mobile.Milano e affidato al curatore Stefano Boeri per celebrare i suoi 60 anni di storia. Un evento ancor più significativo dopo lo stop imposto dalla pandemia nei mesi passati. Ripartenza, sicurezza e sostenibilità sono state le principali chiavi di lettura della manifestazione, che metaforicamente “riaccende” i motori della città che la ospita e dell’intero settore del design. La scelta di creare un Supersalone rappresenta proprio la volontà di rinnovarsi per guardare alle trasformazioni della società e coglierne sfide e opportunità, mettendo in esposizione le migliori ricerche, produzioni e sperimentazioni realizzate dalle aziende del settore in questi ultimi 18 mesi. Tra queste spicca la nuova Living Collection 2021 di Bontempi Casa, frutto del costante desiderio di rinnovamento da parte dell’Azienda e composta da prodotti di design progettati con passione e realizzati con cura sartoriale.

Al centro dello spazio nello stand, il tavolo Bridge e le sedie Drop mettono in scena la zona giorno ideale secondo Bontempi Casa: eleganza senza tempo, materiali di alta qualità e un design inconfondibile. Non può mancare poi la raffinata libreria Charlotte a muro, e sui suoi ripiani la lampada Blow nella versione da tavolo. Tra le sedute, invece, spicca la nuova Shape dalle linee squadrate e dal design leggero e rigoroso. Nuove linee e materiali, molteplici possibilità di personalizzazione e cura del dettaglio danno forma a prodotti unici, capaci di unire bellezza, funzionalità e comfort per soddisfare le esigenze dell’abitare contemporaneo senza tradire l’eleganza che ha segnato la storia di Bontempi Casa.

Supersalone 2021

Tra i prodotti più amati del catalogo di Bontempi Casa già da qualche anno, invece, è stata la madia Madison Superior ad attirare maggiormente l’attenzione. Le sue ante in SuperMarmo custodiscono uno spazio perfettamente organizzato per veri appassionati dell’angolo bar in casa, con ripiano in cristallo, vano portabottiglie e supporto portacalici in massello di Noce Canaletto. Una madia pratica e moderna, che diventa anche sinonimo di personalità e gusto per l’arredamento di design – e che ha conquistato i molti visitatori dello stand di Bontempi Casa al Supersalone 2021.

Tutto è pronto per dare il via a una nuova edizione del Salone del Mobile, che per la prima volta nei suoi sessant’anni di storia si svolge a settembre – ma non si sposta dalla classica location di Rho Fiera Milano. Ancora una volta Bontempi Casa sarà presente con un’elegante e moderna selezione dei prodotti che compongono la nuova Living Collection 2021, per arredare con gusto spazi domestici e contract dove vivere le indimenticabili emozioni di ogni giorno. In uno spazio fieristico ridisegnato rispetto alle passate edizioni per dare agli espositori la possibilità di presentare i propri prodotti ma anche di raccontarne la storia, l’azienda di Ancona offrirà una panoramica sulle novità in fatto di tavoli, sedie e poltrone, lampade e librerie ma anche sulla sua produzione 100% made in Italy e sui valori che da 50 anni la guidano.

Le novità Bontempi Casa al Supersalone 2021

Frutto del costante desiderio di rinnovamento da parte dell’Azienda, la nuova Living Collection arricchisce il catalogo di Bontempi Casa con proposte rigorosamente made in Italy che portano avanti una tradizione fatta di cura del dettaglio, selezione di materiali di qualità e design ricercati per soddisfare anche l’occhio più esigente.

Un ruolo da protagonista nell’esposizione sarà rivestito dal nuovo Bridge, che può diventare un elegante tavolo da pranzo, ma si presta perfettamente anche ad essere collocato in ambienti professionali come scrivania di rappresentanza. Il suo design è caratterizzato dalla particolare struttura a cavalletto, una linea senza tempo e sempre attuale, arricchita da dettagli decorativi che possono essere scelti in diversi colori per creare l’accostamento che più si addice al proprio stile d’arredo, spaziando dal classico nero e oro a tocchi più audaci.

Tra le sedute, invece, Drop ha una forma avvolgente che evoca la sensazione di un abbraccio, mentre il drappeggio sul suo schienale esprime perfettamente lo stile sartoriale del made in Italy secondo Bontempi Casa. Estremamente versatile, ha un basamento declinato in quattro varianti, una in legno massello e le altre in acciaio laccato. Morbida e avvolgente è anche Dada, il cui fascino retrò richiama le silhouette eleganti degli anni ’50 ma anche la creatività del Dadaismo, visionaria corrente artistica degli anni ’20, mentre Polo, con le sue linee squadrate ed essenziali, mostra un carattere diametralmente opposto.

Non manca poi una proposta per l’organizzazione degli spazi, ovvero la libreria Charlotte, componibile e realizzabile con fissaggio a muro o a soffitto. La cura dei dettagli ne fa un pezzo di design capace di dare un tocco in più all’arredamento, mentre i ripiani modulabili consentono la massima flessibilità e personalizzazione.

Ampio spazio nella Living Collection – e al Supersalone – è riservato poi al tema dell’illuminazione, con diverse nuove proposte per ogni esigenza. Di grande impatto è sicuramente Circle, che diventa protagonista dello spazio e cattura l’attenzione con la sua struttura ad arco che si slancia verso l’alto per diffondere la luce in modo del tutto inedito e originale. Più delicate sono invece Spark e Blow, composte da bolle in vetro borosilicato che danzato nelle versioni a sospensione o si adagiano in raffinate composizioni da tavolo.

Ti aspettiamo al Supersalone 2021

Scopri l’emozione di uno spazio arredato Bontempi Casa e tutte le possibilità per personalizzare tavoli, sedie, madie, librerie e molto altro, soddisfando ogni esigenza estetica e funzionale. Il team di Bontempi Casa vi aspetta dal 5 al 10 settembre a Rho Fiera, Milano, allo Stand Hall 03 – Booth G22.

Scopri la selezione Bontempi Casa in anteprima: clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter.

L’appuntamento con il Salone del Mobile di Milano, la più importante vetrina della creatività e dell’innovazione nel settore del design, è alle porte. Dopo un anno e mezzo di incertezze e di attese, il sipario si alzerà domenica 5 settembre sulla storica location di Rho Fiera Milano. Le aspettative sono alte per il ritorno in grande stile di una tra le fiere sull’arredamento e design più importanti e prestigiose al mondo. Condividendo entusiasmo e voglia di ripresa, Bontempi Casa risponde alla chiamata, e anche in questa edizione sarà presente per mostrare al pubblico le ultime novità entrate a far parte del suo catalogo, tra debutti e restyling dei prodotti più amati. Diamo uno sguardo a cosa ci aspetta.

Bontempi Casa al Salone del Mobile 2021

Il Salone del Mobile di Milano si presenta in una veste rinnovata, a partire dalla denominazione di “SuperSalone”, con tante sorprese e iniziative per coinvolgere il pubblico e creare utili occasioni d’incontro. Per offrire ad ognuno un’esperienza unica e stimolante, ci saranno infatti percorsi e contenuti ad hoc per addetti ai lavori, aziende, ma anche appassionati di design.

Le coordinate per raggiungere lo spazio di Bontempi Casa: Stand Hall 03 – Booth G22

L’area fieristica, articolata in 210.000 metri quadrati, sarà strutturata per invitare i visitatori ad immergersi nella creatività e nel savoir faire dell’industria del mobile e dell’arredamento. Il focus sarà sulle aziende e sui brand, che avranno la possibilità di presentare i propri prodotti ma soprattutto raccontare la loro storia. Lo spazio è stato reinterpretato e non sarà più suddiviso in canonici stand: gli espositori del Salone del Mobile potranno infatti contare su una parete verticale attrezzata, dove poter allestire e mostrare i prodotti. Una vera e propria infrastruttura che rompe gli schemi con la concezione tradizionale di Fiera.

Lo spazio arredato Bontempi Casa offrirà ai visitatori una panoramica sulle novità e sui tavoli, sedie e poltrone, lampade e librerie che saranno tra i complementi d’arredo più amati della nuova Living Collection, frutto del costante desiderio di rinnovamento dell’azienda. Solo per citarne alcuni: ai nuovi modelli come il tavolo Delta, che reinterpreta con leggerezza il tema del tavolo con gambe incrociate, e Bridge, caratterizzato dalla particolare struttura a cavalletto, si aggiungono nuove finiture e colorazioni che ampliano ulteriormente le possibilità di personalizzazione dei mobili made in Italy di Bontempi Casa.

Ti aspettiamo al Supersalone 2021

Sarà probabilmente un Salone un po’ diverso rispetto alle edizioni precedenti, ma anche quest’anno il team di Bontempi Casa vi aspetta dal 5 al 10 settembre a Rho Fiera, Milano, allo Stand Hall 03 – Booth G22 per presentare la sua gamma di proposte con cui arredare in modo elegante e raffinato ogni tipo di ambiente, domestico oppure contract.

Scopri la selezione Bontempi Casa in anteprima: clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter.

Anche quest’anno Bontempi Casa conferma la sua presenza al SupersaloneSalone del Mobile 2021 con un’elegante selezione di prodotti, moderni e contemporanei dalla nuova Living Collection 2021, per creare spazi di vita quotidiana in cui vivere le indimenticabili emozioni di ogni giorno. Prodotti di design realizzati con cura sartoriale e personalizzabili in un’infinita varietà di combinazioni; progettati e creati con passione, per donare il piacere e l’emozione di vivere la propria casa ogni giorno. Forme nuove, nuovi materiali, nuove e molteplici personalizzazioni, prodotti unici che rappresentano la massima espressione di 50 anni di storia di un brand italiano, leader del settore design, che fa della creatività e qualità Made in Italy il suo fiore all’occhiello.

Prodotti unici che rappresentano la massima espressione di 50 anni di storia

supersalone 2021 bontempi casa lampada circle
Circle, Lampada da terra composta da base in cemento
e struttura in Acciaio laccato

Era il 1963 quando i due fratelli Alessandro e Giancarlo Bontempi hanno deciso di unire la propria passione per il design dando vita a un’azienda a conduzione familiare che ancora oggi, alla guida della seconda generazione, è riconosciuta in tutto il mondo per l’attenzione ai dettagli, alle materie prime e per i design ricercati che affascinano e conquistano anche gli occhi più esigenti.

Nei prodotti dal design unico, 100% Made in Italy, proposti in selezione al Supersalone 2021, resta inalterato il fascino di una family–run company dalla forte dedizione al mondo dell’arredamento. Un brand storico, icona di eleganza e gusto italiano, capace di rimanere voce di rilievo nel panorama del design internazionale ancora oggi, anche grazie alla sua annuale partecipazione al Salone del Mobile di Milano.

 

 

Ti aspettiamo al Supersalone 21. Vieni a vivere l’emozione di uno spazio arredato Bontempi Casa: dal 5 al 10 settembre, Stand Hall 03 – Booth G22

Sartorialità, innovazione, sostenibilità e qualità Made in Italy

supersalone 2021 Bontempi Casa tavolino ray
Tavolino Ray con struttura in Acciaio e piano in Cristallo

A guidare i nostri designer sono la ricerca della qualità e la passione per l’arredamento, al servizio della mission dell’azienda di proporre una filosofia del vivere la bellezza nella funzionalità e nel comfort, con una spinta sempre viva verso l’innovazione, attingendo all’esperienza di mezzo secolo di attività.

Le produzioni Bontempi Casa sono infatti ideate e realizzate con particolare cura all’ecosostenibilità dei materiali utilizzati. Al Supersalone quest’anno presentiamo prodotti moderni e contemporanei dalla nuova Living Collection 2021, elaborati con nuove tecnologie per garantire le soluzioni ideali a ogni tipo di ambiente, vestendo ogni casa con la stessa ricercatezza e attenzione che rende gli spazi abitativi piacevoli, caldi ed accoglienti, luoghi dove vivere serenamente le indimenticabili emozioni di ogni giorno.

I prodotti che troverete in esposizione sono frutto di una continua attività di ricerca. Nutrito dalla nostra cultura progettuale, lo studio di nuove tendenze è attento e continuo e trasforma la ricerca in ricercatezza.

supersalone 2021 bontempi casa madison superior pouf puffoso
Mobile bar Madison Superior con struttura in legno, top, fianchi e ante in SuperMarmo, telaio, piedini decorativi e maniglie in Acciaio laccato. Pouf Puffoso, struttura in Acciaio laccato, imbottito e rivestito in Pelle ecologica e Velluto tecnico

Ti aspettiamo al Supersalone: la selezione di Bontempi Casa

Librerie, madie, tavoli, lampade, lampadari e tavolini, la selezione Bontempi Casa al Supersalone comprende elementi di design completi e coordinati per soddisfare qualsiasi esigenza, funzionale ed estetica. La profondità di gamma su più livelli e la massima possibilità di personalizzazione, sono pensate per arredare qualsiasi tipo di ambiente, con raffinatezza ed eleganza.

Scoprila in anteprima: clicca qui per iscriviti alla nostra newsletter.

 

Forza e bellezza. Gli antichi greci furono i primi ad associare queste due caratteristiche, tipiche degli eroi del mito. Un accostamento che veniva ripreso nell’architettura, espresso nella scelta del marmo, bianco e puro, come materiale per la costruzione di edifici di grande importanza, come templi e palazzi di rappresentanza, e statue che dovevano fissare in eterno la gloria della polis e dei suoi cittadini. Bellezza e forza, pregio ed eleganza, ancora oggi ci ispiriamo a questi valori per scegliere i materiali e i complementi per arredare, decorare e impreziosire le nostre case. Il SuperMarmo e la SuperCeramica, le nuove raffinate finiture create da Bontempi Casa, sono la soluzione perfetta per un arredamento classy, dalle linee pulite, minimal nelle forme e allo stesso tempo ricercato nello stile, per un’eleganza semplice che dura nel tempo.

I piani Super Bontempi Casa

I due nuovi materiali sono creati con formule innovative e pensati per chi desidera oggetti belli, eleganti, sofisticati, che siano allo stesso tempo forti, resistenti e durevoli. I piani Super nascono dalla combinazione di vetro float con il gres porcellanato o il marmo. Il vetro ne nobilita il design, aumenta lo spessore e garantisce una maggiore resistenza rispetto al materiale originale. Hanno anche un’elevata resistenza al calore, come al freddo intenso, a solventi chimici e organici, detergenti, graffi, sono idrorepellenti e prodotti attraverso procedure eco-friendly di ultima generazione che li rendono anche riciclabili. Per la loro straordinaria texture, vengono utilizzati in particolare come top di tavoli e madie, come Madison Superior la cui versione in SuperMarmo lucido si inserisce perfettamente in un living raffinato ed elegante dando carattere e personalità a tutto ciò che la circonda; allo stesso modo, la SuperCeramica è utilizzata in particolare nei tavoli da cucina, in particolare il tavolo Genio, sul quale è disponibile in una palette colori delicatissima dal bianco luminoso al grigio antracite.

tavolo genio superceramica bontempi casa
Tavolo allungabile Genio piano in SuperCeramica e struttura in Alluminio

Eterno ed elegante: il SuperMarmo nei tavoli e nelle madie

Il candore e la purezza del bianco, l’eleganza e la profondità del nero, il dinamismo delle striature naturali della pietra, si fondono nella superficie robusta e lucente del SuperMarmo. Dal décor sofisticato e minimale nello stile, solido e resistente nell’uso, il SuperMarmo è un materiale innovativo che combina le caratteristiche straordinarie della pietra classica per eccellenza e le unisce alla solidità indistruttibile della nuova composizione, senza perdere la sua inconfondibile allure signorile. La palette colori rispecchia con precisione la gamma cromatica delle pietre marmoree: dal grigio serena, delicatamente argentato, al Noir Desir, striato d’oro e caldo come le tonalità della terra, passando per il bianco puro Statuario e il bianco perlato dell’onice bianco.

tavolo xxl supermarmo bontempi casa
Tavolo fisso Universe XXL con struttura e dettagli decorativi in Acciaio laccato e piano in SuperMarmo. Sedia Margot, con e senza braccioli, con struttura in Legno massello o Acciaio e monoscocca imbottita e rivestita di velluto. Pouf Puffoso con struttura in Acciaio laccato, imbottito e rivestito in velluto tecnico.

Nella nuova collezione Living Collection Bontempi Casa 2021, lo ritroviamo in particolare nei tavoli per la sala da pranzo e il salotto, che, impreziositi, divengono tavoli da rappresentanza, grazie alla combinazione con l’altra finitura preziosa del Rose Gold, di cui il perfetto esempio si ritrova nel tavolo Artistico; e nelle madie di pregio, come la Madison Superior, la cui raffinata decorazione esalta ogni ambiente della casa. Per le sue caratteristiche estetiche e compositive, il SuperMarmo è utilizzato sia all’interno e all’esterno. Un bellissimo esempio di SuperMarmo utilizzato in outdoor è Moon, il tavolo dal design leggero ed essenziale, perfetto per arredare con stile l’esterno della casa e degli ambienti contract grazie alle sue molteplici varianti e possibilità di personalizzazione che ne esaltano l’allure affascinante e cosmopolita.

moon tavolo outdoor supermarmo bontempi casa
Tavolo Moon basso per outdoor con struttura in acciaio laccato e piano in SuperMarmo opaco. Sedie Eva con struttura in acciaio laccato e scocca in polipropilene. Lampada Gloria in acciaio laccato. Carrellino portavivande Chic con struttura in acciaio laccato e piani in cristallo

La SuperCeramica super resistente e dalla texture ricercata

L’attenzione a materiali di qualità e a materie prime Made in Italy è da sempre uno dei principi che guidano l’attività di Bontempi Casa da più di cinquant’anni. Passione e innovazione, ricerca e sviluppo sono ciò che consentono al brand italiano di creare soluzioni innovative per garantire performance ottimali ai propri design. Tra queste c’è la SuperCeramica, un nuovo materiale con una texture raffinata e particolarissima, che appaga la vista e il tatto, e che eleva le caratteristiche della ceramica tradizionale coniugando massima resistenza e inalterabilità con il minimo spessore del piano per dare vita a complementi durevoli e funzionali.

dublino tavolo superceramica bontempi casa
Tavolo allungabile Dublino con struttura in Acciaio e piano in SuperCeramica. Sedia Simba con struttura in Acciaio completamente imbottita e rivestita.

Il nuovo materiale, inventato da Bontempi Casa, nasce dall’unione di una lastra di ceramica al cristallo più pregiato attraverso una procedura che lo rende inalterabile, antigraffio, idro e oleo repellente, resistente al calore e altamente igienico. Disponibile in una palette colori che va dal bianco ai toni più scuri dell’antracite, passando per le varianti Sabbia e Grigio Savoia, che ricrea l’effetto della pietra naturale grazie alla bocciardatura, una particolare lavorazione che conferisce al materiale un aspetto assolutamente autentico, si adatta a tutti gli ambienti coniugando eleganza, resistenza alle ultime tendenze del design contemporaneo.

Manca pochissimo a Ferragosto: quale occasione migliore per organizzare un bel pranzo all’aperto? Complice l’antichissima tradizione, si tratta di una festività davvero molto amata in Italia, che per molti rappresenta il momento centrale delle vacanze estive. A Ferragosto tutto rallenta, e ci si può dedicare al relax e al divertimento in famiglia o con gli amici. Se si opta per un invito a casa, all’insegna della condivisione più autentica e spontanea, si dovrà tener conto anche di un co-protagonista immancabile: il tavolo da esterno attorno a cui riunirsi per pranzare con la massima comodità.

Tavolo da pranzo outdoor
Tavolo fisso Sander con struttura in acciaio laccato per outdoor e piano in cristallo antigraffio.

Un tavolo di dimensioni ampie come Sander (anche nella foto in apertura) è adatto a spazi come giardini e verande aperte. Con i suoi 8 posti, è il tavolo outdoor adatto per famiglie numerose e per chi ama ricevere ospiti. Il piano in cristallo di forma ellittica esprime eleganza e leggerezza, ma è disponibile anche la più classica variante rettangolare. In entrambe le versioni, la struttura centrale in acciaio laccato per outdoor è pensata per non ostacolare le sedute, e il suo design moderno aggiunge un tocco di stile che non passa inosservato.

Tavoli e sedie da esterno
Tavolo Moon basso con struttura in acciaio laccato e piano in SuperMarmo opaco. Sedie Eva con struttura in acciaio laccato e scocca in polipropilene. Lampada Gloria in acciaio laccato. Carrellino portavivande Chic con struttura in acciaio laccato e piani in cristallo.

Tra le ultime novità del catalogo di Bontempi Casa, il tavolo da esterno Moon si rivela particolarmente adatto a pranzi informali a due o più persone, in famiglia o tra amici. Disponibile in sei diverse misure per adattarsi a ogni ambiente, da verande e terrazze ai giardini più ampi, ha un design leggero ed essenziale che permette di spostarlo facilmente in base alle esigenze. L’abbinamento ideale? Sedie che condividano con Moon un design lineare, agile e moderno, come Eva: la scocca in polipropilene invita ad aggiungere un tocco di colore all’insieme, mentre la struttura in acciaio laccato crea continuità con il tavolo.

Tavolo fisso Diesis con struttura in Acciaio e piano in cristallo lucido.

Anche Diesis è disponibile in diverse misure, da 6 a 8 posti a sedere, per ospitare i vostri pranzi all’aperto. Pratico e funzionale, ha una struttura dalla geometria lineare in acciaio mentre il piano può essere scelto in Melaminico, unicolor o cristallo in diverse sfumature che comprendono eleganti tonalità di grigio e beige oltre ai classici bianco e nero, lucidi oppure opachi. Per aggiungere un tocco di colore e personalizzare l’ambiente, la combinazione ideale di tavolo e sedie da esterno si compone con Hidra, da scegliere nel colore preferito tra bianco, grigio chiaro, sabbia, giallo senape, caramello, azzurro polvere, antracite e nero.

Come scegliere l’arredo contract ideale per la propria attività? È importante ricordare che questo rappresenta un vero e proprio biglietto da visita per bar, ristoranti e strutture ricettive – oltre ad essere un elemento determinante nel creare l’atmosfera giusta per il locale. Per attirare e conquistare i clienti lasciando loro una buona impressione, la selezione di tavoli, sedie e altri complementi gioca quindi un ruolo di primo piano. Le coordinate da seguire sono essenzialmente due: per iniziare, occorre mettere a fuoco lo stile di arredo che si intende seguire; in secondo luogo, è bene prestare attenzione alla qualità dei materiali e alla cura del dettaglio con cui sono realizzati gli arredi contract affinché il risultato finale trasmetta eleganza e buon gusto.

Lo stile dell’arredo contract è strettamente connesso al tipo di attività e al mood che si vuole trasmettere ai clienti: informale o più ricercato, tradizionale o cosmopolita, alla moda… Una volta definito questo primo aspetto, è importante trasformare l’ispirazione iniziale in un progetto coerente e ben definito. Vediamo qualche esempio concreto.

idee arredamento ristorante
Sedia Mood con e senza braccioli, struttura in acciaio laccato e scocca in polipropilene imbottita e rivestita frontalmente in velluto. Tavolini Alis con base in acciaio laccato e piano in stratificato.

Per arredare bar e ristoranti, la scelta sarà dettata dallo stile del locale ma anche dalla struttura della sala. È importante considerare lo spazio che si ha a disposizione per posizionare tavoli e sedie in maniera armonica e razionale, facendo attenzione a lasciare libertà di movimento anche quando il locale è pieno. E se in un bar può essere interessante creare delle zone differenziate, in un ristorante è meglio puntare sull’omogeneità utilizzando un unico tipo di seduta e disponendo tavoli contract di dimensioni diverse per coppie, famiglie e gruppi più numerosi. In entrambi i casi, poiché rappresentano uno degli elementi che più caratterizza l’esperienza dei clienti, è bene fare particolare attenzione al comfort nella scelta delle sedute – meglio se imbottite e dotate di schienali accoglienti.

Declinare in modo omogeneo lo stile prescelto è ancor più importante quando si tratta di arredare un hotel: dalla hall fino ai corridoi che conducono alle stanze passando per la caffetteria, il ristorante e gli altri spazi comuni, ogni ambiente dovrebbe trasmettere lo stesso mood in maniera armonica.

Sedie contract in polipropilene
Sedie Gipsy con o senza braccioli, struttura integrale in polipropilene e fibra di vetro riciclabile. Tavolo rotondo fisso Barone con struttura in acciaio laccato e piano in cristallo lucido.

Quanto alla qualità dei materiali per l’arredo contract, si tratta di un investimento che paga nel tempo: scegliere mobili realizzati con materiali durevoli e di facile manutenzione, che non temono gli urti o il contatto con cibo e detergenti, permetterà di evitare un ricambio di tavoli e sedie contract troppo frequente. Inoltre, materiali di qualità si riconoscono anche al tatto e non potranno che lasciare una buona impressione ai clienti che siederanno ai vostri tavoli o soggiorneranno nelle vostre stanze. Per gli interni, un buon esempio sono sedute con la struttura in solido legno massello o in acciaio laccato e la scocca imbottita e rivestita in tessuti pregiati. Per gli spazi outdoor, invece, meglio puntare su materiali plastici come il polipropilene, oppure l’acciaio laccato trattato per outdoor, così da avere arredi resistenti a sole e pioggia oltre che facili da spostare e riporre all’interno quando serve. Questo agevolerà anche il lavoro dello staff, permettendo un servizio migliore.

La lavorazione del vetro ha una tradizione millenaria. La tecnica del soffiaggio in particolare fu messa a punto già durante l’Impero Romano, e all’epoca fu utilizzata principalmente per la produzione di vasi e bottiglie. Nel corso dei secoli, alterne vicende hanno accompagnato l’utilizzo di questo materiale naturale e lo sviluppo di nuove modalità di lavorazione per il mondo dell’arredamento. Liscio, luminoso e leggero, è amato per la sua raffinatezza e versatilità. Abbiamo già parlato del cristallo e di come possa aggiungere fascino a tavoli e madie: un piano in cristallo trasparente è il dettaglio di stile da scegliere per un soggiorno da re e regine, mentre il cristallo antigraffio – più caldo e morbido al tatto – combina le qualità durature e resistenti del cristallo con l’eleganza e la raffinatezza di una superficie opaca e vellutata.

Il catalogo di Bontempi Casa si arricchisce ora di una nuova tipologia di vetro, ovvero il vetro borosilicato, la cui peculiarità risiede nella composizione del materiale. Si tratta infatti di una miscela di componenti simile a quella del vetro comune, da cui fra le altre cose viene totalmente escluso il piombo. Contrariamente a quello che si potrebbe credere pensando al cristallo, che contiene piombo in percentuali variabili, il vetro borosilicato non perde trasparenza né lucentezza. Semplicemente la formula è funzionale al risultato principale che si vuole ottenere da questo tipo di vetro: la resistenza al calore e agli sbalzi di temperatura. Luminoso ed elegante, costituisce l’anima di due nuove lampade, Blow e Spark.

Lampade a sospensione e da tavolo Blow in vetro borosilicato

Eleganti bolle di cristallo con cui creare delicati giochi di luce: ecco Blow, la lampada a sospensione oppure da tavolo con cui creare la combinazione ideale tra le molteplici possibilità per un’illuminazione perfettamente su misura.

Entrambe le versioni sono composte da due elementi in vetro borosilicato soffiato. Il vetro interno è sabbiato e accoglie la lampadina, mentre quello esterno è disponibile rispettivamente in due e tre misure per la versione da tavolo e per quella a sospensione. Inoltre, può essere scelto nella finitura trasparente oppure verniciato a mano fumè sfumato, un dettaglio che aggiunge un tocco di unicità ad ogni bolla.

Lampade a sospensione Spark in vetro borosilicato

Il vetro borosilicato è il protagonista assoluto anche nel design della lampada a sospensione Spark, modernissima e versatile, disponibile nella configurazione a lampadario oppure con steli singoli o a grappolo. Come dischi volanti, le sue sfere solcano l’aria e diffondono una luce vivace e intensa.

Il paralume è comune a tutta la famiglia di lampade ed è costituito da un elemento in vetro borosilicato da scegliere trasparente oppure verniciato a mano fumè sfumato; ogni pezzo, in vetro soffiato rigorosamente a mano, è unico e inimitabile.