Qual è l’ispirazione artistica che ti ha guidato nella creazione delle sedie Opera e Queen per Bontempi Casa?

Alla base c’è sicuramente un forte desiderio di ideare un prodotto nuovo. Tutto il processo di creazione nasce da un foglio bianco e l’interpretazione di un movimento nello spazio. Opera e Queen hanno in comune una caratteristica fondamentale: sanno muoversi nella loro superficie come in un abbraccio. Non sono semplicemente due sedie, sono una collezione, o ancora meglio, una famiglia.

A quale stile artistico appartengono queste due sedute di design?

Il gusto di Opera e Queen appartiene sicuramente alla corrente dell’Eclettismo, un movimento artistico che combina più discipline, culture e tradizioni diverse. È un prodotto eclettico, perché in sé contiene le ispirazioni di molti artisti.

In cosa Opera e Queen sono simili e diverse tra loro?

Queste due poltroncine si presentano come un’estensione del corpo che avvolge e ci sta attorno; creano un comfort visivo immediato: non c’è bisogno di sedersi per capire che si tratta di due prodotti comodi e avvolgenti. Allo stesso tempo, proprio nel concetto di comfort sono diverse tra loro: Opera ha una linearità più contemporanea, è adatta ad un pubblico giovane, grazie all’abbinamento fresco di materiali e colori. La famiglia Queen, invece, è pensata per un’audience più adulto che cerca un prodotto più lussuoso e attraente.

Per quale ambiente della casa sono state pensate?

Sicuramente la zona dining è la più adatta ad ospitare queste due sedie importanti, che circondano con eleganza un tavolo di grande misura. Opera e Queen sono poltroncine molto generose e hanno bisogno di spazio per esprimere la loro forma al meglio. In questi termini, Bontempi Casa può offrire molto, data la sua ampia selezione di tavoli e complementi d’arredo per il soggiorno.

Com’è nata la tua collaborazione con Bontempi Casa?

Lo studio Archirivolto lavora insieme a Bontempi da quasi 25 anni. Tutto è cominciato con mio padre che al tempo progettava letti in ferro battuto. Siamo stati proprio noi a realizzare i primi prototipi di letto in ferro battuto per il brand. Da allora siamo una bella famiglia allargata.

Comments are closed.