I film di Natale fanno parte delle nostre tradizioni più classiche che ci accompagnano lungo tutte le feste. Forse come non accadeva da tanto tempo, per questo Natale 2020 sentiamo il bisogno di tornare alle nostre radici e “stare” con le emozioni che ci fanno sentire più legati alle nostre famiglie. Ecco perché abbiamo deciso di proporvi una lista dei film natalizi (anche se non strettamente) che preferiamo e vi auguriamo di vedere (o rivedere per la millesima volta) in compagnia di chi amate. Dove? Sui vostri comodi divani o poltrone soffici abbinate a morbidi pouf sui quali appoggiare i piedi in totale relax. Non dimenticatevi di posizionare sul tavolino da caffè una tazza fumante di cioccolata, o una ciotola di pop-corn fatti in casa – a voi la scelta. Se fuori nevica, tanto meglio.

Poltrona DAYA in pelle
Poltrona Daya Bontempi Casa – in morbida pelle premium, con appoggia testa ergonomico e pouf coordinato. Comfort assicurato per vedere i tuoi film preferiti e goderti le feste con stile.

The Family Man (2000) di Brett Ratner

Una favola natalizia timeless e commovente: il protagonista Nicolas Cage interpreta un ricco uomo d’affari di New York a cui un incantesimo regala la possibilità di vivere la vita che avrebbe avuto se, tredici anni prima, avesse deciso di rimanere a Londra con la sua fidanzata, Téa Leoni. Il film ci mette davanti alla scelta tra un’esistenza dedicata al lavoro, immersa nel lusso ma sicuramente solitaria, e una vita invece scaldata dal calore di una famiglia, certo imperfetta ma piena di amore. I fazzoletti li avete messi sul tavolino?

Bianco Natale (1954) di Michael Curtiz

Il film che ha lanciato il VistaVision, formato cinematografico di 35 mm e schermo panoramico che ha sostituito il precedente CinemaScope. Una pellicola rivoluzionaria per l’epoca, che a distanza di oltre 60 anni rimane fra le più belle di sempre. Due amici di vecchia data ed ex soldati (Bing Crosby e Danny Kaye) si uniscono alle sorelle (Rosemary Clooney e Vera Ellen) per dar vita ad una serie di spettacoli natalizi nel Vermont, dove il loro ex comandante possiede un albergo. Una volta arrivati sul luogo, però, i protagonisti scoprono che… Un vecchio film che mescola suspence, divertimento e sentimenti. Per gli amanti del vintage, ma anche per chi non lo ha mai visto!

Nightmare Before Christmas (1993) di Tim Burton

Dal genio di Tim Burton, un film d’animazione di Natale amato dai grandi: racconta le vicende di Jack Skeletron, re del Paese di Halloween, che dopo aver scoperto un mondo nascosto in cui viene celebrato il Natale, decide di portare questa nuova festa a casa. I risvolti però saranno imprevedibili… Un classico da rivedere ancora e ancora.

Love Actually (2003) di Richard Curtis

Un film amatissimo con un cast stellare: Hugh Grant, Colin Firth, Keira Knightley, Liam Neeson, Emma Thompson. Dieci storie diverse tra loro si intersecano in modo imprevedibile e formano un grande leitmotiv: le feste di Natale, vissute in modo diverso in ogni famiglia. Divertente, commovente, senza tempo: dal 2003 rimane sempre attuale e fa innamorare davvero tutti. Da vedere con la persona amata per un effetto emotivo potenziato.

La vita è meravigliosa (1946) di Frank Capra

Basato sul racconto di Philip Van Doren Stern, The Greatest Gift, questo film rimane dal 1946 a oggi uno dei classici natalizi più belli. La trama per chi non lo avesse mai visto (ancora): un uomo – interpretato dal mitico James Stewart – che ha dedicato tutta la sua vita al prossimo, la vigilia di Natale è sul punto di togliersi la vita. Interviene però il suo angelo custode (Henry Travers): un angelo di “seconda classe” che non possiede ancora le ali, il quale gli mostra come sarebbe stato il mondo senza di lui, fornendo all’uomo un motivo per continuare a vivere. Una bellissima metafora sulla vita e sull’importanza dell’altruismo.

Dickens – L’uomo che inventò il Nayale (2017) di Bharat Nalluri

Un biopic su Charles Dickens che racconta il ritorno a Londra dell’autore dopo una trionfale tournée di sei mesi in America. Alla disperata ricerca di denaro e di ispirazione, Dickens – Dan Stevens – viene illuminato dai meravigliosi racconti di una giovane domestica irlandese; inizia, così, a prendere vita Canto di Natale, destinato a diventare un classico della letteratura. La perfetta favola di Natale da vedere con tutta la famiglia, piena di buoni sentimenti e colma di speranza per il futuro. Mai come ora ne abbiamo bisogno. Per i nostalgici degli Anni 80-90: proponiamo la versione Dickens del 1988 con Bill Murray, SOS Fantasmi, indimenticabile.

Sedia MILA e lampada STREGA
Sedia Mila e Tavolino Manhattan Bontempi Casa: una coppia vincente per guardare i film di Natale in totale comfort. Per una luce soft: lampada Strega. La magia comincia…

Fuga dal Natale (2004) di Joe Roth

Tratto dal libro best seller omonimo di John Grisham, questo film rimane fra i film di Natale più amati di sempre. La storia racconta le vicende di una splendida Jamie Lee Curtis e suo marito Tim Allen, alle prese con una vera e propria fuga dalle feste natalizie. La figlia ormai ventenne è partita e non tornerà a casa, quindi la coppia pianifica una crociera ai Tropici ma… Fra pupazzi di neve giganti, prosciutto al miele, vicini ficcanaso ma dal cuore grande, questa commedia vi scalderà il cuore, ricordandovi che Natale è sempre Natale.

Parenti Serpenti (1992) di Mario Monicelli

Una commedia italiana con Paolo Panelli, Alessandro Haber, Monica Scattini, Marina Confalone che ironizza sui ruoli stereotipati delle famiglie. Si sta per festeggiare il Natale e tutti i parenti si riuniscono per il tradizionale cenone. Un carabiniere in pensione, una bibliotecaria, un geometra, un tifoso, una casalinga appassionata di quiz televisivi… Una commedia divertente ma che fa anche riflettere. Da (non) vedere con i parenti!

Edward Mani di Forbice (1990) di Tim Burton

La pellicola che sancisce l’inizio del sodalizio artistico tra il regista e Johnny Deep, nonché la collaborazione con il compositore Danny Elfman. Questa fiaba drammatica racconta di Edward, un ragazzo artificiale con delle lunghe lame al posto delle mani, che viene trovato per caso dalla signora Peggy Boggs (Dianne Wiest) in un’antica villa gotica abbandonata. Invitato ad andare a vivere con la famiglia della donna, il giovane diventerà presto parrucchiere e giardiniere del quartiere e si innamorerà perdutamente della figlia adolescente dei Boggs, Kim (Winona Ryder). Una sola parola per descriverlo: WOW.

Coffee table FLEXUS
Tavolino Flexus Bontempi Casa in tonalità rosso Natale. Un bellissimo complemento d’arredo per il tuo soggiorno, da affiancare alla poltrona o al divano. Ha una superficie ampia e una struttura bassa che permettono praticità e molteplice uso, e garantiscono uno stile unico.

Serendipity (2001) di Peter Chelsom

Un film romantico da vedere con il partner. La magica storia di un uomo e una donna che s’incontrano per caso e decidono di lasciare al destino il loro prossimo incontro. Scrivono i propri numeri di telefono su una banconota da 4 dollari e su una copia del romanzo L’amore al tempo del colera. Dieci anni dopo, la magia del Natale (e dell’amore) ci metterà lo zampino… Il messaggio velato del film è estremamente importante e molto attuale: la capacità di apprezzare la vita così come viene, con le sue naturali coincidenze, non cercando di fare andare le cose in modo forzato, perché il destino fa sempre il suo corso e bisogna avere fiducia nel fatto che se una cosa deve accadere accadrà.

Pouf BADU
Pouf Badu Bontempi Casa, il pouf comodo e di tendenza per te e i tuoi ospiti. Morbidissimo e dalla forma essenziale che arreda con eleganza ogni ambiente. Immancabile per godersi un film in totale relax.

Comments are closed.