Sempre più persone sentono il desiderio di creare un angolo relax in casa, un vero e proprio “luogo nel luogo” dove alleggerire i pensieri e immergersi completamente nel relax dedicandosi agli svaghi preferiti. La nostra casa è il nostro rifugio e il luogo sicuro dove ricaricare le batterie lasciandosi alle spalle la frenesia del mondo esterno, ma è anche vero che le cose da fare in casa non finiscono mai. Ecco perché può essere utile dedicare una zona solo al relax. Quel che occorre è una poltrona confortevole e tavolini d’appoggio per avere tutto a portata di mano, ma anche una buona illuminazione e qualche accorgimento: ecco i nostri consigli per arredare la zona relax e godersi la tranquillità.

Scegli un angolo relax con vista

angolo relax casa
Poltrona Long Island con struttura girevole in alluminio laccato, scocca imbottita e rivestita in pelle ecologica. Tavolino Flexus con struttura in acciaio laccato e piano in cuoio. Lampada da terra Cloe composta da base e asta in acciaio laccato e braccio orientabile in alluminio laccato, con paralume in tessuto.

La prima cosa da fare per creare un angolo relax in casa è scegliere il posto giusto, ovvero la zona ideale dove trovare quiete e tranquillità: lontano da quella dedicata allo smart working o alle faccende di casa, che potrebbero distrarre dall’obiettivo di rilassarsi, e magari vicino a una finestra affacciata sul giardino o su un panorama che possa distendere la vista. Anche la parete dove è stato appeso il quadro preferito o delle belle foto ricordo può essere un’ottima scelta per la zona dedicata al relax.

Il comfort è la chiave per la zona relax

La parola chiave per arredare l’angolo relax non può che essere comfort, da cercare in una poltrona morbida e accogliente dove poter stare seduti comodamente per tutto il tempo desiderato. Forme avvolgenti, schienale ergonomico e imbottiture di qualità sono le caratteristiche principali per scegliere la poltrona, insieme a un design che appaghi lo sguardo – perché in fondo, la zona relax è anche quella dove rifugiarsi per godere in tranquillità della confortevole bellezza che ci circonda.

L’angolo relax con tutto a portata di mano

divani ad angolo con relax
Tavolino Artistico con struttura in acciaio laccato nelle versioni con piano rettangolare in legno impiallacciato di noce e con piano rotondo in cristallo antigraffio.

Ancora a proposito di comodità, un aspetto da tenere in considerazione è la possibilità di avere a portata di mano tutto ciò che serve per rilassarsi, così da non doversi alzare interrompendo l’agognato relax. Tavolini e coffee table sono la soluzione ideale per rendere più accogliente l’angolo relax in casa, e vanno scelti in base alle proprie esigenze per poter ospitare libri e riviste oppure appoggiare una tazza di te o un bicchiere di vino, ma anche candele profumate o un diffusore di fragranze, perché non c’è niente di più evocativo dei profumi per creare l’atmosfera.

Crea la zona relax con la luce giusta

lampada da tavolo Pop
Lampada da tavolo Pop in vetro sfumato bianco con base in acciaio laccato.

Infine, ma non meno importante, la luce è un aspetto da non sottovalutare quando si arreda l’angolo relax in casa. È bene quindi osservare come cambia la luce naturale nel corso della giornata per valutare se sia opportuno aggiungere una tenda nel caso in cui sia troppo forte in alcuni orari, e per scegliere la lampada giusta con cui illuminare la zona relax dopo il tramonto. Da tavolo o da terra, l’importante è che diffonda una luce calda e adatta alle attività a cui è dedicato l’angolo relax: un po’ più forte per leggere o sfogliare album di foto, più soffusa per bere un caffè con calma.

Comments are closed.